Excite

Indy delude i fan, ma non il box office

Come prevedibile al primo posto questa settimana troviamo Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, che apre con un incasso totale nei primi tre giorni di ben 3.928.376 pur non soddisfacendo appieno i fan di Indy che dopo 19 anni di attesa si aspettavano qualcosa di più, ma in ogni caso il botteghino parla chiaro e, delusioni a parte, George Lucas parla già di un possibile 5° episodio.

Al secondo posto scende Gomorra, con più di un milione e mezzo di incasso questa settimana va a raggiungere un totale di quasi 5 milioni e siamo certi che dopo la vittoria del Gran Premio della Giuria il pubblico italiano avrà ancora più voglia di vedere questo film in sala.

Resiste al terzo posto il film parodia Superhero Movie che incassa ancora mezzo milione di euro superando nel totale la quota due.

Lascia definitivamente il podio Notte Brava a Las Vegas che raggiunge un totale piuttosto soddisfacente di oltre 2 milioni e mezzo di euro.

Entra in classifica al quinto posto Sanguepazzo di Marco Tullio Giornana, presentato a Cannes nella sezione Fuori Concorso, dove ha ricevuto buoni riscontri da parte della stampa internazionale e che non ha mancato di suscitare aspre polemiche nel nostro paese.

Iron Man al sesto posto va ad aggiungere altri 219.062 che vanno a comporre il totale notevole di più di 6 milioni e mezzo di euro mentre al settimo posto troviamo Gli Ultimi della Classe, tipico esempio di cinema adolescenziale e che all'Italia davvero non serve, ma che guadagna 138.450 euro grazie alla presenza di Sara Tommasi intenta a fare ciò che le riesce meglio, i calendari, ovviamente.

Ottavo l'horror che non fa paura, Rise - La setta delle tenebre, che ottiene dal pubblico italiano la somma di 123.388 euro più per la presenza della sempre amata Lucy Liu che per altri meriti.

Scivola al nono posto Mongol, il film sull'epopea di Gengis Khan che dopo due settimane di classifica si appresta ad uscire di scena insieme ad un altro grande incompreso dal pubblico italiano, In Bruges - Nella mente dell'assassino che dopo una sola settimana raggiunge il gradino più basso e si appresta ad uscire di scena.

Nentrano in classifica invece Reservation Road, il film di Terry Geroge che affronta il tema della vendetta privata e neppure Be Kind Rewind - Gli acchiappafilm, fermo all' undicesimo posto, segno che il genio di Michel Gondry ancora non è entrato nel cuore del pubblico nostrano. Male.

Ma intanto i nostri occhi sono puntati su Il Divo, premiato a Cannes col premio della Giuria, in uscita in Italia mercoledì 28 maggio

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017