Excite

Il ritorno di Kirsten Dunst, più sexy che mai

C'è da scommettere che il 2011 sarà l'anno di Kirsten Dunst: dopo due anni di pausa dai set cinematografici, la bionda attrice torna con una serie di film molto attesi, in panni più sensuali che mai. Lei che non aveva mai ceduto al nudo e alle scene hard, si è lasciata tentare in ben due film.

Il primo è 'All good things', già uscito negli Usa e presto nelle nostre sale. Ispirato ad un caso realmente accaduto nel 1982, la pellicola vede Kristen affiancata da Ryan Goslin: quest'ultimo interpreta un uomo sospettato di aver ucciso la moglie, il cui corpo non fu mai trovato. Già si parla di una scena hot fra i due sotto la doccia. A Vanity Fair la Dunst ha anticipato: 'Entro nella doccia con Ryan e poi mi inginocchio, e faccio quello che lui desiderava da me'.

Guarda le immagini di Kirsten Dunst nella chiacchierata scena della doccia in 'All good things'

Curiosità desta anche il nuovo e misterioso progetto di Lars Von Trier, 'Melancholia', in cui l'ex star di Spider-Man appare proprio senza veli. A differenza di molte colleghe che hanno definito l'esperienza traumatica, Kirsten ha dichiarato che lavorare con il cineasta è stato liberatorio, anche se si è trattato di 'un film fortemente emotivo, difficile da girare'.

Oltre al film 'On the road', tratto dal celebre romanzo di Jack Kerouack, la Dunst sarà anche nel film 'Upside Down' accanto a Jim Sturgess. Malgrado l'ambientazione fantascientifica, la trama si avvicina a quella di una commedia e vede la storia d'amore tra due ragazzi appartenenti a due mondi paralleli, posti uno di fronte all'altro. Insomma, bentornata Kirsten.

Foto da kirstenimages.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017