Excite

Il ritorno di Coppola a Cannes

La seconda giornata del Festival di Cannes ha visto protagonista uno dei più grandi registi del cinema americano, Francis Ford Coppola, che ha presentato "Tetro", la sua ultima fatica.

La pellicola, che Coppola definisce "la sua opera più autobiografica", è ambientata a Boca di Buenos Aires: il protagonista, interpretato da Vincent Gallo, è uno squilibrato che si innamora della sua psichiatra e riceve l’inaspetatta visita del fratello minore, che vuole far luce sul passato della loro famiglia.

In conferenza il regista ha dichiarato: "Questo è il mio film più personale, realizzato in piena indipendenza e con quella libertà creativa che ho sempre cercato, senza il controllo degli studios o delle banche". "Tetro" non è in concorso ma fa parte della sezione Quinzaine des realisateur. A tal proposito sembra sia nata una piccola polemica tra Coppola, che voleva partecipare alla gara per la Palma d'oro, e il direttore artistico Fremaux: “Mi era gia' successo con Apocalypse Now, - dice Coppola - anche in quel caso il film non era finito e il festival non aveva potuto visionarlo”.

Riflettori puntati anche sul film inglese in concorso "Fish Tank" della regista Andrea Arnold: la storia è quella di Mia, quindicenne irrequieta che vive nella triste periferia di una cittadina dell'Essex. L'unica passione dell'adolescente aggressiva e attaccabrighe è l'hip hop ma la sua vita cambierà quando la madre porta a casa un affascinante estraneo chiamato Connor.

"Fish Tank" è stato accolto da grandi applausi al termine della proiezione. Evidentemente la regista sa come coinvolgere il pubblico del Festival, poichè vinse il premio della giuria nel 2006 per il film "Red Road".

Meno consensi da parte della stampa per l'altro film in concorso presentato oggi, “Spring Fever” del cinese Lou Ye: ispirata alle vicende di Piazza Tienanmenche, la pellicola affronta il tema dell’omosessualità in modo piuttosto esplicito, con varie scene di sesso tra i protagonisti.

Guarda il trailer di "Tetro"di Francis Ford Coppola

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017