Excite

"Il pianeta delle scimmie - Apes Revolution": trama, cast e trailer del sequel sci-fi con Andy Serkis

  • locandina ufficiale film

Con Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie si torna a parlare dei primati geneticamente evoluti capeggiati da Caesar, magicamente interpretato da Andy Serkis, ormai leggenda della motion capture, capace di fornire insolite creature di movimenti sensibili attraverso sensori speciali che en registrano gli impulsi da fornire prontamente al computer. La pellicola prosegue la storia del precedente L'alba del pianeta delle scimmie, apprezzato reboot del 2010 diretto da Rupert Wyatt e ispirato, a sua volta, al sequel 1999 - Conquista della Terra, con attenzione privilegiata a Caesar, lo scimpanzé destinato a diventare protagonista e centro nevralgico di interesse dei film futuri.

Guarda il trailer di "L'alba del pianeta delle scimmie"

Alla regia viene chiamato Matt Reeves, già regista di "Cloverfield" e "Blood Story", per un film che si colloca nel periodo immediatamente successivo alla precedente pellicola di Wyatt calcando l'accento sullo scenario post-apocalittico, dove la guerra tra primati e umani sta per avere (nuovamente) inizio. Il nuovo stato delle scimmmie, capeggiate dal potente Caesar, sta per assistere alla fine di quell'agognata pace stipulata con un pugno di umani, superstiti di un virus letale diffuso dieci anni prima. Presto, infatti, rancori e inimicizia torneranno ad affiorare in superficie, destando tensione e paura quanto bastano per scatenare un'imminente guerra volta a stabilire la vittoria di una sola delle due specie.

Oltre all'immancabile presenza di Andy Serkis, ultimamente lanciato verso un esordio registico per il live-action de Il libro della giungla, il cast vede la presenza, tra gli altri, di Jason Clarke, Gary Oldman, Toby Kebbell e Kodi Smit-McPhee. Jason Clarke, nel ruolo di Malcolm, sarà uno dei pochi umani a stabilire iun vero contatto con Caesar, diffidato, invece da Gary Oldman, qui in un ruolo scomodo e antagonista complice di un atteggiamento ostile nei confronti delle scimmie, intese solo come responsabili della minaccia nei confronti degli umani.

Dal trailer si evincono non solo le atmosfere lugubri che tingono l'intera pellicola, ma anche l'alta qualità tecnica alla base del prodotto, magistralmente raggiunta grazie agli ultimi sviluppi digitali. L'impatto visivo sarà sicuramente garantito, dato soprattutto l'uso del RealD, un'evoluzione del processo basilare del formato 3D.

Guarda il trailer finale di "Apes Revoltion - Il pianeta delle scimmie"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019