Excite

Il film su Steve Jobs al Sundance Film Festival

  • Foto ufficiale film

Il debutto arriverà solo il prossimo 27 gennaio sul palco del Sundance Film Festival, la kermesse dedicata al cinema indipendente, che proprio con lui chiuderà i battenti dell'edizione 2013. Protagonista della chiusura sarà infatti l'atteso biopic su Steve Jobs diretto da Joshua Michael Stern e scritto da Matt Whiteley; "Jobs" (questo il titolo del film) è solo il primo dei progetti sulla vita del co-fondatore della Apple, il secondo sarà il kolossal nelle mani di Aaron Sorkin basato sulla biografia ufficiale Walter Isaacson, diversamente da quanto invece avviene in questa storia interpretata dal celebre Ashston Kutcher (nei panni di Jobs), salito agli onori della cronaca per la chiacchierata love story con Demi Moore, finita da poco più di un anno.

Guarda la gallery di Ashton Kutcher

Il film racconterebbe soprattutto la giovinezza di Jobs, per un arco di tempo di trent'anni che va dal 1971, poco prima che arrivasse al Reed College, fino al 2000: un viaggio che ripercorre alcune tappe fondamentali della sua vita come la crisi che lo allontanò dalla società di Cupertino, e il ritorno sul campo negli anni '90, fino ad arrivare al grande successo dei suoi prodotti.

Tra le location della pellicola Los Angeles, ma anche dei luoghi simbolo dell’esistenza pubblica e privata del guru della Apple: la sua casa d’infanzia o lo storico garage di Los Alto dove insieme all’amico Steve Wozniak, cominciò ad assemblare i primi PC. Nel cast insieme a Kutcher, anche Josh Gad nel ruolo di Steve Wozniak, Matthew Modine in quello di John Sculley ex amministratore delegato di Apple e Ahna O’Reilly che interpreta la ex fidanzata, Chris-Ann Brennan. Rimane ancora sconosciuta la data di uscita del film nelle sale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019