Excite

Il Dittatore, Benvenuto a Bordo, Paura in 3D: tutte le uscite del weekend

  • YouTube

La settimana è finita e, come sempre, il weekend porta con sè una nuova serie di uscite cinematografiche. Dal divertimento in chiave rosa di 'Benvenuto a bordo', al thriller con risvolti soprannaturali di 'Le paludi della morte', alla satira politicamente scorretta de 'Il dittatore', la programmazione nelle sale è in grado di soddisfare cinefili appassionati e non solo.

Preceduto da presentazioni 'pirotecniche' da parte del suo protagonista, Sacha Baron Cohen, arriva finalmente in Italia 'Il dittatore', l'ultima fatica del regista Larry Charles. Incentrato sulle vicende del capo di stato del paese immaginario di Wadiya, il film è una parodia al vetriolo del fanatismo (politico e religioso) e del mito dell'Occidente, con il protagonista - il generale Aladeen - che si ritrova a vivere nell'odiata America come un signor nessuno, commesso in un negozio biologico diretto da una bellissima vegana, Zoey, della quale ovviamente si innamora, con tutte le conseguenze del caso.

Divertimento di tutt'altro genere è invece quello proposto dalla commedia 'Benvenuto a bordo', che racconta le vicende di un disoccupato pasticcione, assunto su una nave da crociera dalla direttrice del personale per vendicarsi del proprio capo ed ex amante. Risate in salsa francese, con lo spettro delle polemiche legate al naufragio della Costa Concordia.

Per chi ama le storie on the road al femminile, da oltralpe arriva 'Adorabili amiche', ritratto di tre cinquantenni in viaggio per partecipare al matrimonio di un 'ex', mentre chi cerca un film impegnato e introspettivo, 'Venti anni' è una pellicola che racconta la vita di due ragazzi, Marta e Giulio, dalla caduta del muro di Berlino ai giorni nostri. Dramma e ricerca psicologica sono anche il filo conduttore di 'C'era una volta in Anatolia', di Nuri Bilge Ceylan.

Il cinema d'azione e spettacolare americano è invece rappresentato da 'Le paludi della morte', con l'affascinante Jeffrey Dean Morgan sulle tracce di uno spietato killer di ragazzine, e '21 Jump Street', remake della serie tv che a cavallo tra gli anni '80 e '90 ha lanciato definitivamente la carriera di Johnny Depp. Nei panni dei poliziotti infiltrati al liceo per sgominare un traffico di droga questa volta ci sono Jonah Hill e Channing Tatum, ma l'impianto narrativo è lo stesso, con i due costretti a (ri)fare i conti con le ansie e i problemi tipici dell'adolescenza.

In ultimo, nelle sale arriva 'Paura 3D', una produzione Manetti Bros. che racconta le vicende di tre ragazzi romani, Marco, Simone e Ale, alle prese con il più classico degli stereotipi horror: un weekend in una villa misteriosa. Il film, tuttavia, pur trattando un soggetto già visto e stravisto, è intelligente e divertente (per gli amanti del genere) e, grazie anche a un ottimo cast, si mette seriamente in concorrenza con le grandi pellicole straniere senza il rischio di sfigurare, anzi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017