Excite

Il Cavaliere Oscuro: i giudizi dagli USA

Per tutti i fan di Batman e di Christopher Nolan si sta per avvicinare il gran giorno, l'uscita del film in sala che negli Usa si verificherà oggi, mentre in Italia dovremmo ancora aspettare fino a mercoledì 23.

Leggi tutte le news sul Cavaliere Oscuro

Tuttavia ce n'è già di che leccarsi i baffi data la grande quantità di recensioni che sono già state pubblicate propio negli USA.

Il sito Rottentomatoes ne colleziona già 37 e c'è da dire che salvo le 4 eccezioni costituite da David Denby del New Yorker, David Edelstein del New York Magazine, e di Marshall Fine di Star Magazine, la media dei voti è pari a 8, dunque una media molto alta.

Ma passiamo in rassegna i giudizi delle singole testate, tanto per aumentare ancora un po' gli spasmi che precedono l'uscita del film:

Un grande film poliziesco

"The Departed di Martin Scorsese. Heath di Michael Mann. Gli Intoccabili di Brian de Palma. E ora, Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan si unisce alle loro fila come uno dei migliori drammi sul crimine della storia del cinema moderno." Staci Layne Wilson su Horror.com

"Batman Begins ha creato una storia di origini per il personaggio dei fumetti basandosi sul mondo reale: ora Il Cavaliere Oscuro fa un passo ulteriore, avventurandosi nel mondo dei veri drammi criminali con un film che prende molto da The Departed e da Heath - influenze chiare per Nolan - più di quanto qualsiasi altro film tratto da fumetti avesse fatto in passato." Edward Douglas su ComingSoon.net

"Quanto tempo è passato dai giorni in cui Joel Schumacher aggiunse i capezzoli al costume di Batman." Geoff Berkshire su Metromix.com

Joker

"Nel momento in cui, per la terza volta, spiega come si è procurato quelle cicatrici (e ogni volta la storia è diversa), capiamo che Ledger era un maestro nel suo mestiere, e che solo negli ultimi anni aveva trovato dei ruoli che gli avevano offerto realmente la possibilità di esplorare questo suo talento. Lui è il Joker definitivo, e questo ruolo gli appartiene, avendo raggiunto un livello di follia malsana che è allo stesso tempo terrificante e irresistibile." Todd Gilchrist su IGN Movies

"Se mai ci fosse un movimento che vuole il primo Oscar postumo da quello vinto da Peter Finch nel 1976, voglio farvi parte." Peter Travers su Rolling Stone

Eccessivo per essere un PG-13

Il PG-13 ("sconsigliato ai minori di 13 anni non accompagnati da adulti") è il visto censura che ottengono gran parte dei kolossal hollywoodiani che solitamente non sono per tutta la famiglia ma quasi: film come Harry Potter, Il Signore degli Anelli e Batman Begins hanno via via ampliato la quantità di violenza che questo rating può contenere, e con Il Cavaliere Oscuro (che ha ottenuto un PG-13) alcuni critici si chiedono se non si sia ecceduto.

"Il caos e le torture perpetrate qui, da buoni o da cattivi, sono così intense e feroci da farci domandare come sia possibile che Il Cavaliere Oscuro abbia ottenuto un PG-13. (Non portate il vostro bambino di 9 anni a meno che siate sicuri che gli piaccia vedere un bambino della sua età tremare terrorizzato davanti a una pistola puntata alla sua testa da un personaggio che fino a qualche istante prima sembrava innocuo)." Richard Corliss su TIME

"Nero pece, e indubbiamente inappropriato per qualsiasi bambino sotto i 12 anni, a meno che non sia abituato a giocare a Grand Theft Auto con il favore dei genitori..." David Poland su The Hot Blog

"Sebbene non ci siano schizzi di sangue troppo espliciti e il film abbia un PG-13, siamo davanti a un ritratto della minaccia e della tensione realizzato con molta più potenza ed efficacia di molti film dell'orrore vietati ai minori." Garth Franklin su Dark Horizons

Capolavoro: sì o no? "Se il Cavaliere Oscuro non prendesse almeno una nomination all'Oscar sarebbe una grave ingiustizia verso il mondo del Cinema. Nolan ha realizzato un capolavoro epico che vi lascerà letteralmente senza fiato." Brad Miska su Bloody-Disgusting.com

"Oscuro, arcigno, ossessivo e visionario, Il Cavaliere Oscuro non è nient'altro che l'adattamento supereroistico migliore, più spaventoso e brillante che vedrete quest'estate, e probabilmente quest'anno." Emanuel Levy su EmanuelLevy.com

"Se Nolan avesse avuto l'opportunità di ottenere un bilancio migliore tra le esplosioni e le idee, sarebbe stato quel capolavoro che tutti speravano fosse." David Poland su The Hot Blog

"Non riesco a definire Il Cavaliere Oscuro come un capolavoro. Batman Begins era metodico e oscuro, questo film è oscuro e confuso. La narrazione non è costruita in maniera coerente per mostrare i contrasti e costruire un climax soddisfacente. Il Cavaliere Oscuro è un climax costante, è sempre frenetico, e va avanti all'infinito." David Denby su The New Yorker

"Sebbene uno dovrebbe esitare prima di tirare fuori termini abusati come capolavoro, è una ventata di aria fresca il fatto che Il Cavaliere Oscuro non sia un film che possa essere visto e scartato come gran parte dei film estivi." Edward Douglas, ComingSoon.net

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017