Excite

"I Mostri Oggi", gli italiani dai molti vizi e le poche virtù

Non c'è due senza tre: dopo "I Mostri" e "I Nuovi Mostri", venerdì 27 marzo esce nelle sale "I Mostri Oggi", pellicola suddivisa in ben sedici episodi che raccontano vizi, debolezze e paure degli italiani dei nostri giorni.

Il cast del film, diretto da Enrico Oldoini, è formato da nomi altisonanti quali Diego Abatantuono, Giorgio Panariello, Claudio Bisio, Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro e Carlo Buccirosso. I primi tre sono i protagonisti intorno ai quali ruotano le intrecciate vicende della pellicola.

Abatantuono, che ha definito i suoi colleghi "i migliori con i quali poteva lavorare", ha commentato alla redazione di "Primissima" la differenza tra "I Mostri Oggi" e i due film che lo hanno preceduto: "Ogni periodo ha i suoi mostri, sono lo specchio di quello che è diventato l’italiano medio, quello che usa sempre l’astuzia, la furbizia, e che pensa solo a fregare gli altri. La differenza – e qui sta l’amarezza dei nostri tempi – è che allora non era immediatamente credibile un personaggio così, mentre oggi è quasi la normalità. In realtà non erano episodi tanto surreali. E' che questi maestri hanno anticipato i tempi.

Alessandro Gassman, figlio di Vittorio (protagonista de "I Mostri", diretto da Dino Risi), si dichiara indifferente nei confronti del film in uscita: "E' una bella idea perche' i tempi sono maturi per fare un film sui nuovi mostri - ha dichiarato l'attore - ma ho tanti film interessanti da recuperare. Comunque non mi va di giudicare prima di vederlo".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017