Excite

"I love you Phillip Morris" potrebbe non uscire al cinema

L'attesa pellicola "I love you Phillip Morris" rischia di non uscire nelle sale cinematografiche perchè nessuno ha avuto il "coraggio" di comprarlo.

I distributori infatti non riescono a individuare quale possa essere “l’audience giusta” per il film e, non volendo correre rischi, nessuno ancora si è fatto avanti per acquistarlo, così i produttori sono stati costretti a ritirare la pellicola dal mercato. Rimarranno delusi i fan di Jim Carrey ed Ewan McGragor, che aspettavano di vedere i due grandi attori nel ruolo di una coppia omosessuale.

La pellicola, acclamata al Sundance Film Festival, è un adattamento del romanzo di Steve McVicker, basato sulla vera storia di Steven Jay Russell (Carrey), ex impiegato che dopo il licenziamento diventa un abilissimo falsario, guadagnandosi il soprannome di Houdini. Russel viene arrestato nel 1993 e imprigionato in un carcere di massima sicurezza di Houston; qui s'innamora del suo compagno di cella, Phillip Morris, e riesce a fuggire per ben quattro volte pur di congiungersi al suo amante fuori di prigione.

La sceneggiatura è stata scritta con la cooperazione dello stesso Russell (che sta scontando 45 anni in una prigione di massima sicurezza). La pellicola è stata definita un incontro fra "I segreti di Brokeback Mountain" e "Prova a prendrmi".

Guarda il trailer di "I love you Phillip Morris"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017