Excite

"I, Frankenstein": l'action fantasy con Aaron Eckhart uscirà a gennaio 2014, ecco il trailer

  • locandina ufficiale film

di Marta Gasparroni

Frankenstein è tornato.

La Koach Media annuncia finalmente la release del tanto atteso I, Frankenstein diretto da Stuart Beattie e con un inedito Aaron Eckhart, previsto per il 23 gennaio 2014, un giorno prima rispetto all'uscita americana.

Guarda le foto del sexy Aaron Eckhart

L'action-fantasy dalle sfumature horror arriverà sul grande schermo per riportare in vita uno dei principali miti della letteratura: quella creatura ibrida che ha sconvolto i sonni di tanti bambini e che affonda le proprie radici nell'infinito tessuto delle paure umane.

La pellicola di Beattie si colora di tonalità gotiche, surreali e venate di mistero che, unite alla spettacolarità dei migliori effetti speciali e ad una qualità visiva non indifferente, cercano di restituire visivamente quella stessa forza che emanavano le pagine di Mary Shelley.

La leggenda, rivisitata qui in chiave moderna, trascende la scrittura per prendere la forma del nuovo contesto in cui si iscrive, quello dell'era digitale, in una trasformazione che fonde visione e cultura popolare.

Tradotto in tali termini, "I, Frankenstein" si inserisce in quel sistema di magnificenza e surrealtà che caratterizza i migliori prodotti mainstream dell'ultima generazione e si impegna a mostrare, ancora una volta, quell'eterna lotta tra bene e male che non conosce barriere geografiche o temporali.

Una volta investito del cognome del suo creatore, il Dr. Victor Frankenstein, Adam, sotto le spoglie di Aaron Eckhart, intraprende un viaggio nel tempo per fermare l'atavica guerra scoppiata in un'oscura metropoli tra mostruose creature. Contro i Demoni intenzionati a conquistare la Terra, Adam si unisce ai Gargoyles schieratisi per difendere l'umanità. Al cast si aggiungono Bill Nighy, Miranda Otto e Yvonne Strahovski, quest'ultima unico personaggio umano dell'intera pellicola

Sceneggiatore di pellicole degne di nota come "Collateral" e "Derailed - Attrazione letale", Stuart Beattie raccoglie l'eredità dei precedenti lavori horror e fantasy tra cui si ricordano "30 giorni di buio" e il franchise di culto "Pirati dei Caraibi" e si unisce ai produttori di Underworld per creare un film distinguibile in un panorama spinto sempre più verso l'esplosione visiva, che sia ancora in grado di stupire un pubblico quanto mai esigente.

Umberto Bettini, Country Manager Koch Media Italia, ha dichiarato alla stampa: Siamo tra i primi al mondo a portare all’attenzione del pubblico questa grande produzione. Si tratta di una pellicola in cui noi crediamo molto. Cast, effetti speciali, trama. "I, Frankenstein" ha tutte le carte in regola per essere considerato un vero e proprio blockbuster. Ci auguriamo che il pubblico ci segua in questa avventura che, a mio avviso, inizia sotto i migliori auspici.

Guarda il trailer italiano di "I, Frankenstein"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017