Excite

Hugh Jackman, guarito da 4 tumori alle pelle in 18 mesi: "Ma posso ammalarmi di nuovo"

  • Getty Images
"Sono guarito da 4 tumori in 18 mesi". L'attore australiano, Hugh Jackman, ha rivelato al settimanale 'People' il calvario che ha affrontato nell'ultimo anno e mezzo. La sue parole arrivano come una liberazione, perché dopo i numerosi controlli medici sembra che la situazione sia nettamente migliorata. "Certo la parola cancro è sempre uno shock", ha ammesso la star 46enne.

"Essendo australiano questo tipo malattia è abbastanza comune, non ho mai usato una cream solare protettiva quindi ero il candidato numero uno", ha raccontato ancora Hugh Jackman in merito alla lotta, vinta, contro i 4 tumori alla pelle. La sua carriera da attore è legata ai film di X-Men, ma non si è fermato solo a quei ruoli. Nel 2012 ha recitato nella pellicola Les Miserables, conquistando un Golden Globe come migliore attore protagonista e ottenendo una nomination agli Oscar.

Così Angelina Jolie ha voluto prevenire il cancro

La salvezza di Hugh Jackman è stata la moglie: "E' stata lei a convincermi", ammette l'attore. "Il primo segno sul naso l'ho visto nel novembre del 2013 e lei ha continuato a dirmi 'fallo controllare, fallo controllare!' fino a quando non l'ho fatto". I tumori alla pelle di questo tipo sono fortunatamente curabili, anche se possono diventare mortali in caso di assenza di cure. Per quanto riguarda le sue condizioni di salute, l'attore australiano è consapevole delle difficoltà che incontrerà: "Il mio dottore ha detto che probabilmente ne spunteranno altri, per questo devo fare controlli ogni tre mesi. Questa è la croce che dovrò portare per il resto della vita, ma è una fortuna rispetto a quello che sarebbe potuto accadere".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017