Excite

Harrison Ford: "Sarò ancora Indiana Jones"

Dal primo episodio cinematografico sono passati quasi 30 anni, ma Harrison Ford non è ancora stanco di indossare il cappello e la frusta di Indiana Jones sul grande schermo. Sarà che la saga è un vero e proprio cult, sarà che 'Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo' ha incassato 786,6 milioni di dollari, ma la nuova sceneggiatura è in cantiere.

A muovere le fila del progetto sono come sempre i movie brats Steven Spielberg e George Lucas. A confermarlo è lo stesso Ford, come riporta Movieplayer: 'Steven, George e io abbiamo trovato un'idea e abbiamo intenzione di vedere come si svilupperà. Il processo produttivo di una simile pellicola - prosegue - è lunghissimo. Quando viene trovata una base comune su cui lavorare, George la sviluppa. Poi se a me e Steven piace, iniziamo a lavorarci tutti insieme e solo allora abbiamo la sceneggiatura pronta da girare'.

C'è ancora da vedere se il cast resterà lo stesso del quarto episodio, a cui hanno preso parte Karen Allen (eroina del primo film 'I predatori dell'arca perduta') e la promessa Shia LaBeouf, mentre si perdono ormai le speranze per un ritorno di Sean Connery. Ignota anche l'identità del cattivo di turno, interpretato in precedenza da un'inedita Cate Blanchett.

In attesa di vederlo nei panni dell'archeologo può avventuroso del cinema, troveremo Harrison Ford nelle commedie 'Misure straordinarie' e 'Morning Glory', rispettivamente al fianco Brendan Fraser e Rachel McAdams.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017