Excite

"Grace of Monaco": il film sulla vita della principessa con Nicole Kidman, ecco il trailer

  • Poster ufficiale del film

Nicole Kidman vestirà i panni di Grace Kelly, icona cinematografica e musa hitchcockiana, intensa sullo schermo cinematografico e splendida nella nuova veste regale al fianco del marito Ranieri.

Guarda le foto più belle di Nicole Kidman

Oliver Dahan dirige l'attrice nella nuova pellicola Grace of Monaco, in uscita nelle sale il 15 maggio, subito dopo la presentazione in anteprima mondiale al Festival di Cannes.

Il nuovo dramma biografico del regista francese è dedicato alla Principessa di Monaco, successivo a "La vie en rose" incentrato sulla figura di Edith Piaf che, nel 2008, valse l'Oscar a Marion Cotillard come miglior attrice protagonista.

Ambientato nel 1962, "Grace of Monaco" si focalizza su un periodo cruciale della vita di Grace Kelly, quando viene investita dall'urgenza di una scelta capitale: abbandonare la scena hollywoodiana dopo una carriera sempre più proiettata al successo internazionale o calarsi nel ruolo improvviso di principessa.

Sullo sfondo si profilava, intanto, una situazione politica dagli equilibri sempre più incerti e che vedeva aperta la disputa tra il principe Ranieri III e Charles De Gaulle per controllo del Principato di Monaco.

L'addio a Hollywood non passò in sordina e mentre si decideva del futuro della Francia, continuavano ad arrivare sotto gli occhi e le mani di Grace Kelly copioni e proposte di lavoro per ruoli cinematografici.

Due furono le occasioni che la donna vive sfumare senza possibilità di replica: il ruolo di protagonista per il film di Hitchcock Marnie, ruolo che poi passò all'attrice Tippi Hedren, e quello per Due vite, una svolta diretto da Herbert Ross e finito nelle mani di Shirley MacLaine, in cui avrebbe dovuto interpretare il personaggio di Deedee.

Alla stampa Oliver Dahan ha dichiarato che questa pellicola delineerà del ritratto di una donna modernacolta nel difficile tentativo di ripristinare l'ordine nella sua vita senza perdere il controllo, in un momento in cui tutto sembra sfuggire di mano.

Nicole Kidman, affiancata nel cast da validi interpeti come Frank Langella, Milo Ventimiglia, Paz Vega e Tim Roth, in un'intervista lasciata a Figaro, ha affermato: Ho letto moltissime biografie e mi sono resa conto che spesso dicevano cose contrastanti. Questo mi ha liberata e mi ha permesso di farla mia. Ho voluto raccontare le sue paure e la sua vulnerabilità. La mia intenzione non è stato imitarla ma cercare di restituire la sua personalità, le difficile scelte che ha preso e che, secondo me, sono da ricercare nel rapporto con suo padre.

Guarda il trailer di "Grace of Monaco"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018