Excite

"Gnomeo e Giulietta", i nani shakespeariani

La storia di Romeo e Giulietta è forse una delle più celebri della storia della letteratura: la tragedia di William Shakespeare ha ispirato anche diverse versioni cinematografiche, tra cui l'ultima 'Gnomeo e Giulietta', in cui i protagonisti sono nani da giardino.

Il cartone animato, in sala da domani, vede al centro della storia il signor Capuleti e la signora Montecchi, vicini di casa dal pessimo rapporto, che hanno trasmesso il risentimento reciproco anche ai loro nani da giardino, le cui fazioni sempre in guerra si distinguono tra quelli con il cappello rosso e quelli con il cappello blu. Quando i giovani Gnomeo e Giulietta, appartenenti ai diversi schieramenti, si innamoreranno, la situazione finirà per complicarsi.

Nella versione originale, la pellicola si avvale di una serie di doppiatori d'eccezione, a partire dai protagonisti che hanno le voci di James McAvoy ed Emily Blunt. Tra gli altri, il premio Oscar Micheal Caine, Maggie Smith e addirittura il cantante Ozzy Osbourne. La colonna sonora è stata affidata niente di meno che ad Elton John.

Uscito nelle sale americane a fine febbraio, 'Gnomeo e Giulietta' - prodotto dalla Touchstone - è subito salito in cima alla top ten Usa. 'Questa è una storia sulle differenze, sui danni dell’intolleranza, su come le diversità possano essere superate solo con un po’ di buona volontà' ha spiegato il regista Kelly Asbury. 'Se riflettiamo su come stanno andando le cose nel mondo in questo momento, direi che Gnomeo e Giulietta - ha concluso - può fare anche molto riflettere, oltre che divertire'.

Foto da YouTube

Guarda il trailer di 'Gnomeo e Giulietta'

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018