Excite

Giuliano Gemma: domani il funerale dell'attore western

  • Foto getty Images

di Martina Pugno

Si terranno domani i funerali di Giuliano Gemma, l'attore western di 75 anni morto lo scorso 1 ottobre in seguito ad un incidente stradale. La camera ardente, allestita questa mattina in Campidoglio, resterà aperta fino alle 19 di questa sera. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 10 nella chiesa di Santa Maria dei Miracoli in Piazza del Popolo.

Guarda le foto di Giuliano Gemma

La salma è stata accolta in Campidoglio questa mattina dal sindaco di Roma Ignazio Marino: il primo cittadino ha deposto una corona di fiori e si è trattenuto con i familiari dell'attore. Il mondo del cinema piange in questi giorni un doppio lutto: accanto alla scomparsa dell'attore, si ricorda il suicidio avvenuto nella giornata di ieri del regista Carlo Lizzani.

"Sono rimasto molto scosso dalla perdita di Giuliano Gemma e parlo soprattutto come persona appartenente a una generazione che, nel nostro Paese, è cresciuta assieme ai suoi film. Adesso - ha spiegato il sindaco Marino - vedendo proiettare spezzoni dei suoi film la memoria va ai momenti della mia vita, di anni più o meno difficili del nostro Paese. Io non ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente ma, come tanti di noi, attraverso le sue opere. Ho avuto sempre la sensazione di una persona limpida, trasparente, gentile. Certamente è una grande perdita per l'arte nel nostro Paese".

Intanto, la camera ardente è meta di parenti e amici dell'attore, ma anche dei molti fan che hanno seguito la sua carriera costellata di successi, con oltre cento pellicole all'attivo. Nel corso dell'intera giornata sono in proiezione immagini, filmati e ricordi di Giuliano Gemma sul set di alcuni dei suoi più grandi successi, come “Il Gattoparto”, “Il deserto dei Tartari”, “Una pistola per Ringo”, “Arrivano i titani”, sin dagli esordi nel mondo cinematografico con lo pseudonimo di Montgomery Wood”, scelto per dare più un sapore stelle e strisce per il suo personaggio Ringo.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017