Excite

"Ghost Town", ai confini dell'aldilà

"Canto di Natale" di Charles Dickens è un sempreverde quando si tratta di attingervi per una pellicola cinematografiche: è il caso di "Ghost Town", divertente commedia diretta da David Koepp che sbarca oggi nelle nostre sale.

Nel film il dentista Bertram Pincus è un uomo asociale e misantropo, che si sottopone ad un intervento sotto anestesia totale. Durante quest'ultimo, muore clinicamente per alcuni minuti e al suo risveglio Pincus è capace di vedere i fantasmi delle persone che hanno ancora affari in sospeso sulla Terra.

Uno di questi è Frank, con il quale stringe un patto: tutti i fantasmi di New York, che perseguitano il dentista affinchè lui risolva i loro problemi, scompariranno, ma Pincus dovrà impedire che la vedova di Frank sposi un attivista umanitario che la sta frequentando. Pincus resterà particolarmente colpito dalla donna e se ne innamorerà.

Nel ruolo di Pincus troviamo Ricky Gervais, che ha partecipato ai due episodi di "Notte al Museo", mentre Frank è Greg Kinnear, versatile attore protagonista di film drammatici e comici (il remake di "Sabrina", "The Gift" e "Little Miss Sunshine"). La vedova di Frank, infine, è interpretata da Tea Leoni, che presto rivedremo in "Manure" con Billy Bob Thornton.

Guarda il trailer di "Ghost Town"
Powered by Filmtrailer.com

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017