Excite

Gabriele Salvatores presenta "Come Dio comanda"

Continua la collaborazione artistica tra Gabriele Salvatores e lo scrittore Niccolò Ammaniti, dopo il buon successo di pubblico e critica di Io non ho paura.

Stavolta il regista ci propone la trasposizione cinematografica di Come Dio comanda, tratto dall'omonimo romanzo e interpretato da Filippo Timi, Elio Germano e Alvaro Caleca.

E' la storia di Rino, un uomo alcolizzato, disoccupato e filo-nazista che si ritrova a dover crescere da solo un figlio adolescente. Un rapporto controverso, che si basa soprattutto sull'insegnamento della forza e della violenza come uniche ragioni di vita. Unico loro amico è Quattro Formaggi, uno strano personaggio che si diletta nella costruzione di presepi fatti di bambole, soldatini e materiali riciclati.

Ha raccontato Salvatores a margine della presentazione del film alla stampa: "La cosa che mi ha colpito inizialmente del libro di Ammaniti era la figura di un padre che insegna l'odio con amore. Mi sono concentrato su questo legame, eliminando molti fatti e personaggi presenti nel romanzo".

Quello che ne vien fuori è un intreccio quasi "shakesperiano", come ama ripetere il regista, con "tre personaggi: un re, padre-padrone, un figlio, principe adolescente, e un "fool", un buffone, un matto. Un bosco intricato dove si perdono e un finale dove ne escono trasformati".

Prodotto da Rai Cinema e Colorado Film, Come Dio comanda sarà nelle sale italiane a partire dal 12 dicembre.

Trailer "Come Dio comanda"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017