Excite

Freddie Mercury, il film: Dexter Fletcher abbandona la regia

  • queenonline

Ancora una volta il film sulla vita di Freddie Mercury incontra dei problemi e torna ad arenarsi. Dopo le travagliate vicessitudini incontrate per trovare un attore adatto al ruolo protagonista del celebre frontman, ora è il regista Dexter Fletcher ad abbandonare il progetto. Recentemente si era già parlato delle polemiche sorte intorno alla figura di Sasha Baron Cohen, papabile candidato ad interpretare il leader dei Queen, cui poi era subentrato Ben Whishaw, con il benestare dei restanti membri dello storico gruppo, venuti infatti in attrito con Cohen per divergenze di vedute.

Guarda i film biografici 2014/2015 da non perdere

Whishaw, infatti, subentrato all'attore conosciuto soprattutto per i ruoli comici e i personaggi creati, non pienamente politically correct, veniva proposto come interprete ideale a far rivivere sul grande schermo tutta la verve energica di Freddie Mercury. Stando a quanto riportato da Deadline, tuttavia, Dexter Fletcher, che aveva incontrato i membri della band per accordarsi sull'inizio delle riprese, previsto per quest'anno, ha improvvisamente mollato, pare anche qui per problemi interni alla produzione e contrasti sul punto di vista da tenere nel film.

Le divergenze sarebbero sorte principalmente con il produttore Graham King, che avrebbe desiderato una trasposizione artistica diversa rispetto a quanto prevedeva di realizzare Fletcher. Intanto, mentre si attendono ulteriori aggiornamenti, i membri della troupe e soprattutto i fan aspettano con ansia che si arrivi a battere il primo ciak.

Guarda il video di "Living on my own" di Freddie Mercury

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017