Excite

Franco Scaldati, morto il signore del cinema detto "il Sarto"

  • Getty Images

Si è spento stamani a 70 anni, dopo una lunga malattia, Franco Scaldati. Drammaturgo, regista, attore, ha animato la vita culturale del capoluogo siciliano, contribuendo alla nascita di teatri indipendenti. Da molti anni la sua attività era concentrata nel centro sociale San Saverio, alla periferia della città.

Grande cantore della vita e dell’anima di Palermo, attore, drammaturgo e regista, ha dedicato se stesso al teatro. Ha partecipato quale attore in noti film come "L’uomo delle Stelle" e "Baària" di Giuseppe Tornatore, "Kaos" dei fratelli Taviani. Attore anche in "Il pizzo" a Palermo di Marco Battaglia, "Il Buma" di Giovanni Massa, "I briganti" di Zabùt e "Il giorno di San Sebastiano" di Pasquale Scimeca.

Il suo amore per il teatro nacque quando era poco più che un bambino, iniziando a lavorare nella bottega di un sarto che si occupava anche di costumi di scena. Da qui il soprannome, il “sarto”, che lo accompagnò per tutta la sua vita. La camera ardente è stata allestita nel teatro Biondo, a cui rimase sempre legato. I funerali si svolgeranno lunedì prossimo nella chiesa di san Saverio a Palermo alle 10.30.

I primi commenti di amici, colleghi e allievi alla triste notizia sono increduli e sgomenti. La scrittrice Beatrice Monroy : “D’improvviso, in silenzio, in punta di piedi se ne è andato Franco Scaldati, il Sarto. La prima volta che ho visto il suo teatro ero così piccola e così piena di stupore, al centro della scena una gallina… Era al re di coppe, uno scantinato dove lui, il sarto, aveva cominciato a raccontaci la sua poesia. Grande Franco… ciao Franco”. Il regista Umberto Cantone: ”Scompare un mondo, scompare un poeta. Era l’inventore di un mondo. E’ l’autore di testi che rimarranno nella storia della letteratura teatrale. Un vuoto https://intranet.populis.com/editorialcms/content/manage/type/article#incolmabile”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017