Excite

Pretty Woman compie 25 anni, ecco tutti i retroscena del film cult più romantico

di Rosanna Gattuso

Quest’anno Pretty Woman compie 25 anni. Il film cult romantico per eccellenza del 1990, diretto da Garry Marshall, è considerato da molti come uno dei film più popolari di tutti i tempi, ma forse non tutti conoscono i retroscena e le parti che sono state tagliate in corso d’opera.

Vediamo quali sono:

(Continua...)

1. Prima di scegliere Julia Roberts, Sandra Bullock, Meg Ryan, Madonna, Kristin Davis, Sarah Jessica Parker e Drew Barrymore sono tutte le attrici che erano state prese in considerazione per interpretare il ruolo di Vivian. (Continua...)

2. Prima di scegliere Richard Gere, per la parte di Edward era stato provinato anche John Travolta, mentre Sylvester Stallone si dice che abbia rifiutato la parte. Erano stati presi in considerazione anche Christopher Reeve, Denzel Washington e Daniel Day-Lewis. (Continua...)

2. Prima di scegliere Richard Gere, per la parte di Edward era stato provinato anche John Travolta, mentre Sylvester Stallone si dice che abbia rifiutato la parte. Erano stati presi in considerazione anche Christopher Reeve, Denzel Washington e Daniel Day-Lewis. (Continua...)

3. La famosa locandina di Pretty Woman è in realtà un fotomontaggio della testa di Julia Roberts sul corpo statuario di Shelley Michelle, mentre i capelli di Richard Gere neri sulla foto erano grigi nel film. (Continua...)

4. Pretty Woman inizialmente doveva essere un film drammatico sulla prostituzione e Vivian una tossicodipendente di Los Angeles. Nella storia, poi modificata, dopo una settimana nella quale la protagonista prova ad allontanarsi dal mondo della droga, Edward butta fuori dalla sua macchina Vivian, la quale prende un autobus che l’avrebbe portata a Disneyland con i soldi che aveva guadagnato. (Continua...)

5. Il noto abito rosso del film, voluto dalla costumista Marilyn Vance, inizialmente doveva essere nero. (Continua...)

5. Il noto abito rosso del film, voluto dalla costumista Marilyn Vance, inizialmente doveva essere nero. (Continua...)

6. Vi ricordate la scena in cui Julia Roberts guarda la commedia in bianco e nero in TV nella camera d’albergo di Edward? La sua risata non era del tutto spontanea. Per ottenerla, il regista dovette solleticarle i piedi. (Continua...)

7. Per girare le scene di sesso del film, Julia Roberts era particolarmente nervosa, tanto che sulla fronte le si gonfiò una vena che, per scomparire, fu massaggiata da Richard Gere e dal regista Garry Marshall. (Continua...)

8. Nella scena del pianoforte suonava realmente Richard Gere. Il pezzo che suonava era stato addirittura composto dallo stesso attore. (Continua...)

9. Attualmente qualcuno sta lavorando per la realizzazione di un musical per Broadway. Forse i lavori si concluderanno quest’anno. (Continua...)

10. Le scene del film che sono state cancellate sono:

Vivian che mette del ketchup sulla bistecca che deve mangiare,

una romantica corsa sui cavalli al tramonto,

e un momento in cui Edward si avvicina e discute con un gruppo di malviventi che cercano di prendere da Vivian dei soldi per la droga.

Fonte Foto ⒸGetty Images e Twitter

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017