Excite

Corso Salani

Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).
Corso Salani è nato a Firenze, il 9 settembre 1961. Diplomatosi presso l'Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze nel 1984, comincia da subito ad occuparsi di vari aspetti della produzione e nel 1988 si trasferisce a Roma dove realizza il suo primo film, Voci d'Europa. Noto principalmente per aver interpretato nel 1991 il film 'Il muro di gomma', Salani ha dedicato il suo lavoro principalmente alla regia, restano il ruolo di attore sempre su un piano secondario. Il suo cinema è stato un connubio tra documentario e finzione, reportage d'autore e cinema narrativo, con temi centrali il 'viaggio' come metafora di percorso di vita formativo e 'l'incomunicabilità'. E' morto a Ostia il 16 giugno 2010 per un infarto, mentre era impegnato nella lavorazione di una nuova docufiction, 'I casi della vita' (foto © LaPresse).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017