Excite

Cannes 2014: ecco la giuria del Festival

La giuria della 67esima edizione del Festival di Cannes 2014, in programmazione dal 14 al 25 maggio e con 18 titoli in concorso, è stata annunciata di recente, rivelando una commissione prevalentemente femminile che vanta alcuni dei volti principali del panorama cinematografico. A presiedere la giuria, la regista neozelandese Jane Campion, cui è affidato il compito di conferire la Palma d'Oro. Continua...
Leila Hatami, interprete iraniana vincitrice dell'Orso d'argento per la migliore attrice al Festival del cinema di Berlino nel 2011 per il ruolo di Simin nel film "Una separazione" di Asghar Farhadi. Continua...
Carole Bouquet, attrice ed ex modella francese con alle spalle una densa carriera cinematografica in più di 40 pellicole. Tra le principali interpretazioni si ricordano quella della Bond Girl nel film del 1981 della saga di James Bond "Solo per i tuoi occhi" e quella di Clara in "Troppo bella per te!", film che le vale Premio César per la migliore attrice. Continua...
Carole Bouquet, attrice ed ex modella francese con alle spalle una densa carriera cinematografica in più di 40 pellicole. Tra le principali interpretazioni si ricordano quella della Bond Girl nel film del 1981 della saga di James Bond "Solo per i tuoi occhi" e quella di Clara in "Troppo bella per te!", film che le vale Premio César per la migliore attrice. Continua...
Sofia Coppola, regista e sceneggiatrice, nonché figlia del celebre Francis Ford Coppola, prima donna statunitense ad avere ottenuto una nomination come miglior regista all'Oscar e ad aver vinto il premio nel 2010 per Lost in Translation per miglior sceneggiatura originale. Prevalentemente orientata a storie che indagano l'universo femminile, Sofia Coppola ha diretto anche Marie Antoinette, Somewhere e Bling Ring. Guarda le foto tratte dal film "Bling Ring" Continua...
Jeon Do-yeon, attrice sud-coreana tra le più apprezzate del cinema asiatico contemporaneo, riconosciuta a livello internazionale per il ruolo in Secret Sunshine di Lee Chang-dong, interpretazione che le vale Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes 2007, divenendo la prima attrice orientale ad essere premiata dalla kermesse della Croisette. Continua...
Gael García Bernal, uno dei più importanti attori messicani, principalmente noto per il ruolo di un giovane Ernesto Guevara in I diari della motocicletta. L'attore ha poi preso parte a diverse pellicole di risonanza internazionale, tra cui La mala educación di Pedro Almodóvar e Babel, diretto da Alejandro González Iñárritu. Uno degli ultimi lavori a cui ha preso parte è stato il film No - I giorni dell'arcobaleno. Guarda le foto del film "No - I giorni dell'arcobaleno" Continua...
Gael García Bernal, uno dei più importanti attori messicani, principalmente noto per il ruolo di un giovane Ernesto Guevara in I diari della motocicletta. L'attore ha poi preso parte a diverse pellicole di risonanza internazionale, tra cui La mala educación di Pedro Almodóvar e Babel, diretto da Alejandro González Iñárritu. Uno degli ultimi lavori a cui ha preso parte è stato il film No - I giorni dell'arcobaleno. Guarda le foto del film "No - I giorni dell'arcobaleno" Continua...
Jia Zhangke, regista e sceneggiatore cinese distintosi per un tipo di cinema sperimentale che caratterizza la gran parte delle sue opere. Il suo primo lungometraggio "Xiaowu" del 1997 viene premiato al Festival di Berlino, mentre il secondo Zhantai, del 2000, che registra l'inizio di un sodalizio artistico con il regista Takeshi Kitano, gli vale il premio al Festival di Venezia e un grande riscontro di pubblico. Con Still Life, del 2006, ottinene, infine, il Leone d'oro al Festival di Venezia. Continua...
Willem Dafoe, uno dei principali interpreti del cinema contemporaneo, ha preso parte a numerosi film di successo internazionale. Tra i principali ruoli a cui deve la propria fama, si ricordano il sergente Elias Grodin nel film Platoon di Oliver Stone, l'agente speciale Alan Ward in Mississippi Burning - Le radici dell'odio, la figura di Cristo in L'ultima tentazione di Cristo, il vampiro 'Schreck' in L'ombra del vampiro, e Goblin nella trilogia di Spider-Man di Sam Raimi. Di recente è stato scelto per interpretare il ruolo di Pier Paolo Pasolini nel film di Abel Ferrara. Guarda le foto di Willem Dafoe Continua...
Nicolas Winding Refn, regista e sceneggiatore danese, autore della Trilogia del Pusher, divenuta presto un cult underground per la rappresentazione realistica del mondo della droga e l'accuratezza per la regia e la scelta delle musiche. Nel 2011 il regista presenta al Festival di Cannes il film d'azione Drive, con cui vince il premio per miglior regia. Il protagonista Ryan Gosling tornerà a lavorare con Refn per l'ultimo controverso Solo Dio perdona. Guarda le foto del film "Solo Dio perdona" Foto @Getty Images
Nicolas Winding Refn, regista e sceneggiatore danese, autore della Trilogia del Pusher, divenuta presto un cult underground per la rappresentazione realistica del mondo della droga e l'accuratezza per la regia e la scelta delle musiche. Nel 2011 il regista presenta al Festival di Cannes il film d'azione Drive, con cui vince il premio per miglior regia. Il protagonista Ryan Gosling tornerà a lavorare con Refn per l'ultimo controverso Solo Dio perdona. Guarda le foto del film "Solo Dio perdona" Foto @Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019