Excite

Cannes 2010, il red carpet di 'Fair Game'

In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).
In concorso alla 63esima edizione del Festival di Cannes, la pellicola del regista Doug Liman. L'atteso thriller 'Fair Game' racconta la vera storia dell'agente della CIA Valerie Plame in un intreccio tra servizi segreti americani e mondo dello spionaggio internazionale. Sul tappeto rosso sfilano ospiti e attori tra cui Naomi Watts, il regista Doug Liman, Gerard Depardieu e l'agente della CIA Valerie Plame (foto © LaPresse).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017