Excite

Film in uscita nel week end: "Hunger Games 2" - "La mafia uccide solo d'estate" - "Free Birds - Tacchini in fuga"

  • locandina ufficiale film

di Marta Gasparroni

In arrivo la programmazione per l’ultima settimana di novembre, con svariati titoli per tutti i gusti.

Iniziamo con l’attesissimo The Hunger Games – La ragazza di fuoco, ospite al recente Festival di Roma con Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson nei panni di Katniss e Peeta, protagonisti vincitori della 74esima edizione degli Hunger Games a cui avevano partecipato nel capitolo precedente diretto da Gary Ross. Per questo sequel, invece, le redini della regia passano a Francis Lawrence, con un cast all star completato da Liam Hemsworth, Philip Seymour Hoffman, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, Lenny Kravitz, Jeffrey Wright, Stanley Tucci e Donald Sutherland.

Guarda l'intervista a Jennifer Lawrence al Festival di Roma 2013

Direttamente dal British Museum di Londra, arriva nelle sale il documentario Pompei, primo caso cinematografico del museo stesso, visione esclusiva della mostra “Life and death in Pompeii and Herculaneum" dedicata alla tragedia delle due città italiane. Il documentario è diretto da Neil MacGregor, direttore del museo, che propone un’opera in grado di far rivivere agli spettatori l’evento presentato alla mostra londinese, con il supporto di musiche, poesie e testimonianze dell’epoca.

La moglie del poliziotto, invece, è un’opera tedesca diretta da Philip Gröning, qui anche in veste di direttore della fotografia e montatore. Si tratta di un dramma familiare in cui il vortice della violenza inizia ad insinuarsi all’interno delle dinamiche di una famiglia comune. Il padre è un agente del dipartimento di polizia locale, la madre è una casalinga che educa il figlio, perseguendo il vano tentativo di tenerlo lontano il più possibile dagli eventi tragici che circondano la loro vita. Tra gli altri, nel cast, anche Alexandra Finder e David Zimmerschied.

African Safari 3D porta sugli schermi le straordinarie avventure della vita negli ecosistemi del continente africano. Dalla costa atlantica della Namibia alle vette del Kilimangiaro, il regista Ben Stassen realizza un’opera estremamente coinvolgente che ci avvale delle migliori tecniche stereoscopiche.

Nat Faxon e Jim Rash dirigono la commedia C’era una volta un’estate con Steve Carell, Sam Rockwell e Toni Collette, che prende le mosse dalla storia di un ragazzo introverso, costretto a trascorrere le vacanze estive in compagnia della madre e del patrigno che riesce a ritrovare il proprio equilibri interiore grazie all’amicizia con il gestore di un parco acquatico.

Per la regia di Marco Simon Puccioni, Valeria Golino interpreta la storia di Armida Miserere, una delle prime donne a ricoprire il ruolo di direttrice del carcere in Italia, morta suicida all’età di 46 anni.Al suo fianco, nel ruolo dell’educatore del carcere Umberto Mormile, l’attore Filippo Timi.

Guarda il trailer di Come il vento

Con Don Jon, Jason Gordon-Levitt passa dietro alla macchina da presa ed esordisce con un lungometraggio, che segue le vicende di un moderno Don Giovanni, insoddisfatto e ninfomane. Deciso a cambiare prospettiva, intraprenderà un percorso di redenzione al fianco di due sensuali donne, interpretate da Scalett Johansson e Julianne Moore.

Jimmy Hayward dirige il film d’animazione Free Birds – Tacchini in fuga, lungometraggio con cui esordisce il piccolo studio indipendente delle Reel Fx nel campo dell’animazione. Reggie e Jake, cui danno voce nella versione originale Owen Wilson e Woody Harrelson, sono due tacchini sui generis che cercheranno di bandire per sempre dalle pagine della Storia il menù del Giorno del Ringraziamento in cui la loro specie rappresenta il piatto principale. Per raggiungere il loro scopo avranno bisogno di una macchina del tempo gigante e a forma d’uovo.

Guarda il trailer di Free Birds – Tacchini in fuga

Altro esordio alla regia è quello di Pif, conduttore televisivo ed ex Iena, che presenta il suo primo lungometraggio La mafia uccide solo d’estate, con Cristiana Capotondi al fianco dell’autore stesso. La pellicola segue la storia di Arturo, un bambino nato a Palermo lo stesso giorno in cui il boss malavitoso Vito Ciancimino viene eletto sindaco. Attraverso le vicende sentimentali e formative del ragazzino, il film ripercorre pagine della storia italiana tra le più nere, evidenziando poco a poco la presa di coscienza di Arturo e con lui quella del pubblico.

Guarda il trailer di La mafia uccide solo d’estate

L’indiano Lunchbox, presentato al Festival di Torino 2013 e diretto da Ritesh Batra, è una pellicola sentimentale sugli imprevisti del destino. La casalinga Ila, appassionata di cucina, prepara sistematicamente il pranzo al marito in delle scatole che finiscono sempre sulla scrivania della persona sbagliata, quella dell’impiegato Saajan, a pochi mesi dalla pensione. Presto il cibo fungerà da veicolo per l’inizio di uno scambio anche epistolare.

Il documentario What is Left? ad opera dei registi e protagonisti Gustav Hofer e Luca Ragazzi racconta le ultime vicende della storia italiana, a partire da eventi cardine come l’entrata in scena in politica di Beppe Grillo e la rimonta di Berlusconi, sullo sfondo di una strenua speranza: quella che il 2013 rappresenti un anno di svolta.

Guarda il trailer di Don Jon

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017