Excite

Film di Natale 2013, le uscite: "Colpi di fulmine" - "Un fantastico via vai" - "Blue Jasmine"

  • Getty Images

di Marta Gasparroni

Si avvicina il periodo più atteso dell’anno, quello natalizio, e di conseguenza, riparte la corsa verso il botteghino per chi si aggiudicherà il primo posto negli incassi e nelle classifiche.

Quest’anno il cartellone è ricco di titoli per grandi e piccoli, amanti della commedia o del melodramma, pellicole di genere e cartoon, senza tralasciare la sottocategoria del cinepanettone che, da quest’anno, decide di dare una svolta al solito modello.

Neri Parenti torna alla regia con Colpi di fortuna, cercando la strada per il successo secondo un percorso diverso da quello cui s’era ormai abituata la vasta fetta del pubblico italiano amante del cinepanettone. Stavolta, il film diventa a episodi e ciascuno si incentra su una coppia di comici. Nel cast, oltre al mattatore e caposquadra Christian De Sica, anche gli ex conduttori de Le Iene Luca e Paolo e Lillo e Greg.

Guarda il trailer del film "Colpi di fulmine"

Altra commedia italiana, in lizza anch’essa per la vittoria al boxoffice, è Indovina chi viene a cena di Fausto Brizzi, pellicola incentrata sulla famiglia e sull’esperienza di vivere il Natale insieme. Nel cast Claudio Bisio, Sabrina Ferilli e Cristiana Capotondi.

Anche Leonardo Pieraccioni è in ballo per il cartellone natalizio con Un fantastico via vai, la storia di un uomo di mezza età colto in un periodo di malinconia nel pensiero del passato perduto.

Dagli USA giunge una nuova e frizzante comedy diretta e interpretata da Ben Stiller, affiancato da Shriley MacLaine e Sean Penn, tra gli altri. I sogni segreti di Walter Mitty insegue i sogni e le fantasie di un editor di magazine che fugge il mondo reale in viaggi continui viaggi mentali, fin quando non sarà costretto a mettere i piedi per terra per salvare il posto di lavoro.

Matt Damon sarà invece interprete in due attesissime pellicole: The Zero Theorem di Terry Gilliam di ritorno al genere sci-fi, accanto a interpreti come Christof Waltz e Tilda Swinton, e Dietro i candelabri, avvincente biopic su Liberace, showman e pianista famosissimo degli anni Cinquanta. Il film, diretto da Steven Soderbergh vede nel cast anche Michael Douglas e Dan Aykroyd.

Guarda il trailer di Dietro i candelabri

Peter Jackson, poi, è in arrivo con il secondo capitolo della saga su Lo Hobbit, tratto dall’omonimo romanzo di Tolkien, che continua le vicende di Bilbo Beggins e della compagnia dei nani.

La Francia,d’altro canto, è ricca di sorprese, con una serie di titoli su cui spicca Il passato di Asghar Farhadi, regista iraniano che torna nelle sale dopo il successo di Una separazione, premio Oscar 2012 per miglior film straniero. A promise, di Patrice Leconte, con Alan Rickman e Richard Madden è invece un film sentimentale ambientato nella Germania del 1912.

Stephen Frears dirige Juli Dench e Steve Coogan in Philomena, adattamento cinematografico del libro di Martin Sixsmith “The Lost Child of Philomena Lee: A Mother, Her Son and a 50 Year Search”, che narra le vicende di un’adolescente incinta nella realtà iralndese degli anni Cinquanta, svelando anche quei tabù non solo verbali, ma anche visivi.

Blue Jasmine di Woody Allen, con Cate Balnchett e Alec Baldwin, è la storia di una donna mondana che vede crollare tutto il proprio mondo, una volta scoperta la finzione che si celava dietro le apparenze sfarzose.

Guarda il trailer di Blue Jasmine

Il regista Nat Faxon si cimenta in un film indipendente con C’era una volta un’estate, pellicola che ruta attorno ad un introverso ragazzo di 14 anni che diviene amico del direttore di un parco acquatico.

Altri titoli italiani sono Indebito di Andrea Segre con Vinicio Capossela, sulla crisi che vive il popolo greco attraverso il filtro della musica rebetiko, Italy Amore mio di Ettore Pasciulli che vuole scandagliare e dare voce all’anima multietnica dell’Italia e, infine, Spaghetty Story di Ciro De Caro, che segue le vicende di un gruppo di giovani-adulti che lottano per vincere gli schemi mentali in cui si sentono ingabbiati.

Con 2 Giorni a New York, Julie Delpy dirige il sequel di 2 Giorni a Parigi, incentrato sulle difficoltà del personaggio principale nelle interrelazioni personali all’interno delle evoluzioni che interessano il mondo femminile.

In conclusione, due pellicole di animazione: Piovono polpette 2 di Cody Cameron, Kris Pearn e la favola musicaleFrozen – Il regno di ghiaccio firmato Walt Disney saranno i più amati dai bambini.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017