Excite

Festival di Venezia 2014: i film favoriti al Leone d'Oro

  • Getty Images

Inizia il toto scommesse per i film favoriti al Leone d'Oro 2014 della 71esima Mostra del Cinema di Venezia e sono cinque le pellicole in gara a contendersi l'ambito premio. A cavalcare le prime file dei contendenti c'è Birdman di Alejandro Gonzales Inarritu che si contende la prima posizione a pari merito con “The look of silence”, docu-film di Joshua Oppenheimer. A seguire c'è il film di Roy Andersson dal titolo lunghissimo di “A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence”, tradotto “un piccione siede su una panchina riflettendo sull'esistenza”.

Guarda le foto di Elio Germano al Festival di Venezia 2014

A seguire il trio iniziale c'è “Sivas” di Kaan Mujdeci e l'ultimo arrivato della lista “Red Amnesia” di Wang Xiaoshuai. Restano in dubbio altri due possibili vincitori sono i film di Alix Delaporte, “Le dernier coup de marteau” e “The Postman's White Nights” di Andrej Koncalovskij”. Fuori dai giochi ma con ottimi risultati di pubblico e critica anche gli italiani, tra i quali spicca sicuramente “Il giovane favoloso” di Mario Martone che narra la vita di Giacomo Leopardi, per il quale si prevede il premio alla regia o come migliore attore per l'interpretazione data da Elio Germano.

A contendersi, però, la coppa Volpi 2014 come migliore attore non c'è solo Elio Germano, anzi, l'attore italiano ha un'ottima compagnia, tra cui spicca quella di Al Pacino con “Manglehorn”. Certo anche Viggo Mortensen e il suo “Loin des hommes” potrebbe ottenere il premio, tanto quanto Michael Keaton che è già in testa per il Leone d'Oro con “Bidaman”. Non ultimi della lista è sicuramente il Pasolini interpretato da Willem Dafoe e Adam Driver di “Hungry Hearts”, bisognerà vedere quanto la giuria vorrà equilibrare i premi o piuttosto premiare le eccellenze, quest'anno tutte maschili vista la scarsa presenza di protagoniste femminili nei film in concorso.

I vincitori del Leone d'Oro 2014 del Festival di Venezia verranno annunciati nella sera del 6 settembre alla cerimonia di chiusura a partire dalle ore 19:00. Lo scorso anno l'ambito premio veneziano era stato dato a “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, primo premio tornato in casa italiana dopo diversi anni di vittorie estere. La coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile andò invece a Themis Panou per il suo ruolo nel film “Miss Violence”, mentre quella per la migliore interpretazione femminile venne aggiudicata da Elena Cotta per “Via Castellana Bandiera”.

Guarda il trailer di “Birdman” in lizza per il Leone d'Oro 2014

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019