Excite

Festival di Venezia 2013: Carlo Verdone svela il titolo del suo prossimo film con Paola Cortellesi

  • Foto Getty Images

Il Festival di Venezia 2013 verrà piacevolmente ricordato come un evento di forte matrice italiana: non solo per la location, quanto per il successo dei presenti rappresentativi del nostro Paese. L'esempio più eclatante è la vittoria del Leone d'oro da parte di Gianfranco Rosi, che ha conquistato i giurati cimentandosi con il difficile genere del documentario. Il regista, però, non è l'unico italiano ad avere attirato su di sé le attenzioni della giuria e del pubblico.

Guarda le foto di Femen sul red carpet

Accanto al trionfo di Gianfranco Rosi, a catturare l'attenzione è stato Carlo Verdone, che ha colto l'occasione del festival internazionale per annunciare il titolo e alcuni dettagli relativi al suo prossimo film. “Finalmente possiamo annunciare il titolo definitivo del film, che sarà “Sotto una buona stella”. E insieme a me nel cast ci saranno Paola Cortellesi e Tea Falco”. Presente alla rassegna per consegnare insieme ad Aurelio De Laurentiis il premio Luigi De Laurentiis, Carlo Verdone svela quindi ulteriori informazioni.

Sotto una buona stella” sarà prodotto dalla Filmauro e le riprese inizieranno il 14 ottobre a Roma, mentre l'uscita in sala è fissata per il 14 febbraio 2014. Verdone ha confermato alcune novità rispetto alla sua precedente produzione cinematografica: “Sarà un film che, per la prima volta, non avrà un finale malinconico, ma uno più aperto alla speranza. Il mio personaggio è quello di un padre assente, un broker finanziario divorziato che non ha mai fatto mancare nulla ai propri figli, ma solamente dal punto di vista economico. Lo stravolgimento ci sarà nel momento in cui quest'uomo perde il lavoro e viene a sapere della morte della moglie, che per tutti quegli anni si è preoccupata di crescere i figli. Improvvisamente dovrà andare a vivere con loro, che naturalmente lo vedono come un estraneo. Poco a poco, con difficoltà, impareranno un po' a conoscersi...”.

Al momento è stata scelta l'attrice che interpreterà la figlia venticinquenne, Tea Falco, mentre l'attore che interpreterà il figlio maschio sarà selezionato prossimamente. Nel cast anche Paola Cortellesi, nei panni di una vicina di casa sui generis: “Paola sarà una donna con mille problemi, diversi da quelli del mio personaggio, ma con una forza di spirito e una visione ottimistica della vita straordinari”.

Guarda l'intervista a Marco Carta al Festival di Venezia 2013

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017