Excite

Festival di Cannes 2013: "Salvo" vince due premi per l'Italia

  • Facebook Ufficiale

Buone notizie per l’Italia dalla sessantaseiesima edizione del Festival di Cannes. Il film d’esordio di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza ha ricevuto due premi nella prestigiosa sezione “Semaine de la critique”. Il film si è aggiudicato il Grand Prix ed il Prix Revelation che in sostanza premiano la regia ed il film rivelazione rispettivamente.

E’ un premio meritato per “Salvo”. Il film di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza che hanno lavorato duro per oltre cinque anni per arrivare a questo prestigiosissimo risultato. Basti pensare che la pellicola, prima di arrivare al Festival di Cannes, non aveva nemmeno un distributore ufficiale.

Guarda le foto tratte da "La grande bellezza"

Le ultime indiscrezioni provenienti dalla Croisette danno come distributore della pellicola la Lucky Red che però non ha ancora annunciato una data di uscita per il film che a questo punto riceverà un grande battage pubblicitario dopo questa doppia incredibile vittoria.

“Salvo” racconta le gesta di un sicario della mafia che durante una delle sue missioni si ritrova ad avere a che fare con la sorella cieca di una delle sue vittime. Incredibilmente la ragazza, proprio in quel momento, riacquista la vista e dà il via a tutta una serie di eventi che finiranno col cambiare la vita dello spietato sicario della mafia.

Al centro del film c’è la straordinaria interpretazione di Saleh Bakri che interpreta il sicario. Nel film c’è anche un piccolo cameo di Luigi Lo Cascio che però è assolutamente irriconoscibile. La fotografia è stata curata da Daniele Ciprì.

La vittoria di “Salvo” apre scenari molto interessanti per gli altri due film italiani che possono aspirare a raggiungere qualche premio. “Miele” di Valeria Golino è stato accolto molto bene e potrebbe strappare qualche riconoscimento all’interno della sezione Un Certain Regard. “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino dovrà combattere contro “Inside Llewyn Davis” dei fratelli Cohen e “La vie d’Adele”. Ci sono ottime speranze anche per Toni Servillo per la sua interpretazione.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017