Excite

Festival di Cannes 2013: "Only God Forgives" delude, "La vie d'Adele" sorprende

  • Getty Images

La sessantaseiesima edizione del Festival di Cannes potrebbe passare alla storia come un’edizione ricca di sorprese. A farne le spese, ieri, è stato uno dei film favoriti. “Only God Forgives” di Nicolas Winding Refn non è stato accolto bene da critica e pubblico. Agli applausi si sono velocemente mischiati i fischi di un pubblico deluso. Il regista danese ha presentato una storia che poco o niente ha a che fare con “Drive” e questo ha spiazzato tutti.

Il film, per certi versi, ricorda molto “Valhalla Rising” che suscitò le stesse perplessità quando arrivò in sala. Mentre Nicolas Winding Refn e Ryan Gosling si allontanavano dalla Palma d’Oro sbucava fuori un outsider che nessuno si attendeva. Abdellatif Kechiche ha presentato il suo “La vie d’Adele” in anteprima per la stampa. Il film dura tre ore ma nessuno si è lamentato.

Guarda le foto di "Only God Forgives"

La storia d’amore tra due ragazze interpretate da Lea Seydoux e Adele Exarchopoulos, entrambe molto brave, ha coinvolto tutti alternando momenti di grande dolcezza con momenti molto forti. Il film è sicuramente tra i favoriti per la vittoria finale con “Inside Llewyn Davis” dei fratelli Cohen e “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.

Tra i film fuori concorso è piaciuto molto “All is lost” di J.C. Chandor che ha messo in scena un Robert Redford in grandissima forma che interpreta un naufrago in mezzo all’oceano. Da solo in scena per un’ora e mezza. Un film che potrebbe portare Redford direttamente alla nomination per i prossimi Oscar. Il film in America uscirà ad ottobre.

Oltre alla proiezione pubblica di “La vie d’Adele” è previsto un altro film in concorso. Si tratta di “Nebraska” di Alexander Payne che racconta il viaggio di un uomo anziano dal Montana al Nebraska per ritirare un premio che presume di aver vinto. Solo il figlio accetta di accompagnarlo ed il lungo viaggio sarà l’occasione, per i due, di recuperare un rapporto personale che non è mai veramente esistito. I due interpreti principali sono Bruce Dern e Will Forte.

Guarda un estratto di "All is lost"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017