Excite

Festival del cinema di Roma 2013, tutti i vincitori: il Marc'Aurelio d'oro a "Tir" di Alberto Fasulo

  • Getty Images

di Martina Pugno

Il festival del cinema di Roma, giunto quest'anno alla sua ottava edizione, è arrivato alla sua conclusione: tra sfilate di star e grandi ospiti internazionali sul red carpet, prime mondiali e pellicole d'autore la rassegna, tra le più prestigiose dedicate al mondo della cinematografia internazionale, ha selezionato le migliori pellicole al mondo, premiando attori e registi.

Guarda le foto di "Tir" di Alberto Fasulo

Il premio più importante, il Marc'Aurelio d'oro, è andato a "Tir", il docufilm di Alberto Fasulo, che racconta la storia di un uomo vittima della perdita di lavoro, che si reinventa camionista e ha modo di accompagnare lo spettatore attraverso un lungo viaggio nell'Italia della crisi. Si tratta di un secondo importante trionfo per l'Italia dopo il Festival di Venezia, dove un altro documentario ha trionfato: "Sacro Gra", di Gianfranco Rosi.

La cerimonia di premiazione ha avuto inizio alle 19 ed è stata presentata dall'attrice Anna Foglietta: a lei è andato il compito di annunciare gli otto vincitori, per altrettante cateogorie premiate: tra i premi anche il più prestigioso, il Marc'Aurelio d'oro, all'ufficiale vincitore della rassegna. I film presentati in concorso sono 18.

La giuria è stata presieduta da James Gray e composta da Verónica Chen, Luca Guadagnino, Aleksei Guskov, Noémie Lvovsky, Amir Naderi, Zhang Yuan. Non solo i giudici, però, sono stati impegnati nelle selezioni: tra i premi è stato istituito anche il Bnl del Pubblico per il miglior film, scelto, attraverso un sistema elettronico, da tutti gli spettatori. La sezione autonoma dedicata al cinema per i bambini Alice nella Città ha assegnato il primo premio al finlandese "The Disciple" di Ulrika Bengts e una menzione speciale a "Heart of a Lion" di Dome Karukoski.

Questo l'elenco dei premiati:

  • Premio centenario bnl:#100sec per il futuro
  • Ex aequo a Premonizione di Salvatore Centoducati e Futuro di Accursio Graffeo
  • Premio Studio Universal "A qualcuno piace corto"
  • Ivan Vilipaiev per Messaggio promozionale
  • Premio farfalla d'oro - Agiscuola
  • Dallas Buyers Club
  • Premio l.A.R.A. per il miglior interprete italiano
  • Valeria Golino per Come il vento
  • Premio Amc miglior montaggio
  • Johannes Yoshi Nakaijima per Tir di Alberto Fasulo
  • Premio Aic miglior fotografia
  • Yves Balanger per Dallas Buyers Club
  • Premio a.I.T.S. al miglior suono
  • Alessio Cremonini per Border
  • Premio "Chioma di Berenice" al miglior trucco e alla migliore acconciatura cinematografica
  • La luna su Torino
  • Premio "Maurizio Poggiali" per il miglior documentario
  • Mario Donfrancesco per The Stone River in concorso nella sezione prospettive doc italia

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017