Excite

Fan di Miley Cyrus accusato di stalking

Il prezzo del successo comprende anche ammiratori fin troppo insistenti: è accaduto a Miley Cyrus, giovane star disneyana divenuta famosa grazie alla serie "Hannah Montana", pedinata da un suo fan 53enne, accusato di stalking.

La polizia della Georgia ha raccontato che Mark McLeod, questo il nome dell'imputato, era già stato arrestato un mese fa quando tentò di venire a contatto con la ragazza sul set di un film. Ad oggi McLeod è stato di nuovo accusato per cercato di avvicinare l'attrice sul set dell'ultimo film della Disney, "The Last Song", che Miley sta girando a Tybee Island, vicino a Savannah, in Georgia.

A giugno era stato emesso un divieto per cui McLeod non poteva avvicinarsi a Miley ma i responsabili della sicurezza lo hanno avvistato sul set e hanno avvertito la polizia. Secondo il New York Daily News, a giugno l'uomo aveva tentato rompere i cordoni della sicurezza per accedere al set del film, ma fu rilasciato il giorno seguente poichè le carceri della zona erano sovraffollate.

Ma McLeod segue la Cirus come un'ombra da un pò di tempo: il New York Daily ha diffuso un video del 53enne in fila per cercare di ottenere un autografo della giovane diva a Manhattan, durante il quale l'uomo ripeteva di essere il suo fan numero uno.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017