Excite

Brignano e Pannofino in "Faccio un salto all'Avana"

La commedia comica italiana non è solo cinepanettone: ha cercato di dimostarlo Dario Baldi con il suo primo film 'Faccio un salto all'Avana', i cui protagonisti sono interpretati da Enrico Brignano e Francesco Pannofino.

Guarda le foto della presentazione del film

Il primo, consono a questo tipo di ruoli, e il secondo, che dopo il doppiaggio continua a farsi strada come attore, interpretano due fratelli molto diversi tra loro: Brignano è Fedele, un brav'uomo, mite e rispettoso; Pannofino è Vittorio, scaltro, approfittatore ed accumula debiti con gioco d'azzardo.

I due sposano due sorelle, figlie di un ricco imprenditore che dovrebbe assicurare ad entrambi un'agiata vita futura, ma quando Vittorio scompare lasciando pensare ad una tragica morte, Fedele dovrà occuparsi dell'intera famiglia per poi scoprire che il fratello è all'Avana. Fedele partirà per convincerlo a tornare.

'Volevamo evitare di trattare Cuba come una sorta di cartolina di viaggio: volevamo al contrario renderla vera, anche nelle sue povertà' ha spiegato Baldi in conferenza. 'Lo scopo principale - ha aggiunto - era fare una commedia che si distanziasse dai film vacanzieri e balneari, cinepanettoni o cinecocomeri che siano'.

Nel film lanciata anche Aurora Cossio, colombiana ma di origini italiane nei panni della cubana Alma che farà perdere la testa al personaggio di Pannofino: 'Parlare con gli abitanti di Cuba - ha raccontato -mi ha aiutato a sentire la realtà dell'isola, una realtà che poi ho trasferito nel mio personaggio. La chiave di tutto è la dolcezza, per un personaggio che all'inizio appare molto diverso da quello che in realtà è'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020