Excite

Exciting Cut: tutti i film della settimana

Vi presentiamo di seguito tutte le uscite nelle sale italiane, piuttosto scarse per questa settimana. Il fatto è comprensibile se si considera che le sale sono ancora invase da Indiana Jones e Sex and The City e che mercoledì 18 giugno uscirà nientemeno che L'Incredibile Hulk.
Ma vediamo tutti i film della settimana:

Noi due sconosciuti di Susan Bier: il primo film hollywoodiano della danese Susan Bier con due attori da Oscar, Benicio Del Toro e Halle Berry. I due, Audrey e Jerry, si ritrovano insieme dopo la morte del marito di lei. La donna infatti si metterà sulle tracce di Jerry, un tossicodipendente che lei non ha mai voluto frequentare, poiché lui è sicuramente la persona che meglio conosce il suo uomo e meglio può alimentarne la memoria. Entrambi riusciranno a disintossicarsi, lei dal ricordo del marito e lui dalle droghe, trovando un nuovo modo di stare al mondo.

E venne il giorno di M Night Shyamalan: il regista indiano torna con questo nuovo film di fantascienza in cui gli uomini sono alle prese con degli strani suicidi. Ciò che l'ispinge è qualcosa di indefinito, che si sente nell'aria, così il protagonista sceglie di fuggire in campagna con la sua famiglia, ma nessun posto è più sicuro...

Un amore di testimone di Paul Weiland: un nuovo film sulla tematica del motrimonio, tematica evidentemente molto cara a Hollywood. Dopo 27 volte in bianco e Notte Brava a Las Vegas è Patrick Dempsey protagonista del film in cui farà da testimone alla sua migliore amica, nonché donna da lui molto amata. Come è prevedibile cercherà in tutti i modi di mandare all'aria il matrimonio.

Feel the Noise di Alejandro Chomski: prodotto da Jennifer Lopez, anche questo è l'ennesimo film che tratta insieme temi quali la danza e le differenze razziali, l'adolescenza e l'amore.
Non c'è altro da aggiungere.

14 anni vergine: film per adolescenti, uno school movie ideale da far uscire in concomitanza con la fine delle scuole...Titolo originale Full of it, tradotto in modo da strizzare l'occhio alla ben più nota commedia di Apatow, il re della silly comedy, 40 anni vergine.

Tutto torna di Enrico Pitzianti: un altro piccolo grande film di formazione ambientato in sardegna, dopo Sonetàula di Mereu e Jimmy della Collina di Enrico Pau. Difficile pensare che questo avrà maggior fortuna al botteghino. Purtroppo.

La notte dei girasoli di Jorge Sánchez-Cabezudo: debutto per il regista spagnolo con un noir atipico, solare, come già dal titolo. Presentato a Venezia nel 2006 esce nelle sale italiane con colpevole ritardo.

Il resto della notte di Francesco Munzi: film presentato a Cannes nella categoria Quinzaine des Réalisateurs, racconta l'Italia di oggi, e in particolare il tema dell'immigrazione. Munzi infatti parla dell' ossessione per la sicurezza che si è diffusa tra gli italiani, e lo fa andando al Nord dove la questione è maggiormente sentita. Accolto con successo è un altro buon esempio di cinema civile del nostro paese.

Buona visione

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017