Excite

Emma Watson: "Altro che Hermione, da grande sarò una ribelle"

Piccoli maghi crescono, e dopo un'adolescenza impegnata a non infrangere le regole, Emma Watson ha in progetto una vita di genio e sregolatezza, tra università e qualche follia.

Guarda le immagini di Emma Watson al suo party per i 18 anni

L'attrice inglese, conosciuta in tutto il mondo come Hermione Granger, era una bambina come tutte le altre: i genitori, entrambi avvocati, divorziarono quando lei e il fratello minore erano ancora piccoli. Emma superò i provini per la parte della maghetta a soli nove anni, e da allora la sua vita è cambiata: "Non riuscivo a crederci, adoravo i libri di Harry Potter, ed Hermione era il mio personaggio preferito. Annunciarono i provini a scuola, così mi sono messa d'impegno, sapevo a memoria tutto il primo libro. Ho provato e riprovato le battute di Hermione davanti allo specchio", proprio come avrebbe fatto il suo diligente alter ego cinematografico.

Pur essendo grati alla saga di J.K. Rowling, Emma e i co- protagonisti Daniel Radcliffe (Harry) e Rupert Grint (Ron) hanno rinunciato ad un'esistenza da comuni mortali, trascurando amici e famiglia e proseguendo gli studi con un insegnante privato sul set: "Non ho avuto il tempo di essere una teenager ribelle, in un certo senso Harry Potter mi ha rubato l'adolescenza. Anche con le migliori intenzioni, continuare ad essere una ragazzina normale è difficile quando contemporaneamente sei anche Hermione. Ma avrò il tempo di rifarmi - assicura - sarò come un fiume in piena di ormoni".

Una volta completati gli ultimi due episodi di Harry Potter ("I Doni della Morte" suddiviso in due film), la Watson vuole frequentare l'università: studiosa quanto Hermione, ha superato gli esami di selezione sia per Cambridge sia per Yale e vorrebbe laurearsi in letteratura inglese: "Non ho ancora deciso quale ateneo frequentare: in Inghilterra sarei vicina alla mia famiglia, negli Usa forse avrei più opportunità professionali". E il cinema? "Fin'ora - conclude Emma - sono stata molto fortunata, ma so che non sarà facile convincere registi e produttori che potrei interpretare altri ruoli: ho già avuto successo, ma è come se la mia vita cominciasse adesso".

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017