Excite

Educazione Siberiana, il nuovo film di Gabriele Salvatores con John Malkovich

  • Getty Images

Tra le uscite previste per il prossimo giovedì, spicca Educazione Siberiana il nuovo film diretto da Gabriele Salvatores e tratta dal best seller di Nicolai Lilin. Il film è una coproduzione di Rai Cinema e Cattleya ed è una pellicola su cui Gabriele Salvatores ha puntato molto. C’è da dire subito che il film prende solo spunto dal libro di Lilin che è un’opera corale molto difficile da adattare in una sola linea narrativa.

Il lavoro fatto dagli sceneggiatori, Rulli e Petraglia, è stato molto duro e certosino. Lo stesso scrittore ha dato il suo assenso a questa decisione, “Ho capito la necessità di dover rinunciare a qualcosa di mio per adattare la storia al linguaggio del cinema”. La trama di Educazione Siberiana si svolge lungo un doppio binario. Da una parte c’è la storia d’amicizia e di crescita di Kolyma e del suo amico Gagarin e dall’altra c’è il passaggio della società siberiana dalla Russia comunista al crollo del muro di Berlino.

La comunità siberiana si reggeva su poche semplici regole e su un fortissimo senso di appartenenza. I più forti si occupavano degli anziani e dei più deboli perché l’obiettivo non era arricchirsi ma far prosperare la comunità intera. Il crollo del muro di Berlino fa vacillare questa concezione travolta dall’arrivo del libero mercato.

Su tutto e su tutti giganteggia il nonno Kuzja interpretato da John Malkovich che ha letteralmente ricoperto il suo corpo di tatuaggi di scena per rappresentare al meglio questo aspetto importantissimo della cultura siberiana. Del cast fanno parte anche Arnas Fedaravicius, nel ruolo Kolyma, Vilius Tumalavicius, nel ruolo di Gagarin, Eleanor Tomlinson, nel ruolo di Xenja, ed il grande caratterista Peter Stormare che interpreta Ink.

Salvatores nel presentare il suo film ha dichiarato, “Un progetto pieno di rischi: loro hanno rischiato e a me piacciono le persone che rischiano. Hanno creduto nel film tanto da permetterci di rigirare un nuovo finale a cinque mesi dalla chiusura del set, dopo alcuni test screenings: una dimostrazione di coraggio e di fiducia non indifferente”.



cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017