Excite

Ed Lauter è morto: l'attore recitò nel film Oscar 2011 "The Artist"

  • Getty Images

di Martina Pugno

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Ed Lauter, popolare caratterista con una lunga carriera nel cinema e nella televisione: l'attore si è spento a 74 anni a Los Angeles a causa di una grave forma di mesotelioma contro il quale stava combattendo da alcuni mesi, legato all'esposizione all'amianto. L'annuncio della malattia risale al maggio scorso, mentre l'attore si è spento nella giornata di mercoledì.

Il suo volto duro e spigoloso lo aveva reso un attore particolarmente legato ai ruoli da duro e da cattivo, con una carriera nel mondo della recitazione che copre oltre 50 anni. La sua più recente interpretazione per il grande schermo è stata nel 2011, nel film Oscar 2011 "The Artist", nel quale vestì i panni del maggiordomo.

Definito dal magazine "Cinema shock" come "l'artista in grado di creare la svolta", Ed Lauter ha interpretato la guardia carceraria del film "L'altra sporca ultima meta" con Burt Reynolds, il benzinaio nell'ultimo film di Alfred Hitchcock "Complotto di famiglia" e il violento poliziotto de "ll giustiziere della notte 3".

Nato nel 1938 a New York, Ed Laurter entra presto nel mondo del cinema arrivando a collezionare oltre 200 produzioni tra cinema e televisione. Da "X Files" a "Di nuovo in gioco" di Clint Eastwood, da "Er - Medici in prima linea" a "La signora in giallo", il caratterista si è fatto amare dal grande pubblico per le sue intense interpretazioni e per a sua espressività.

L'attore ha conquistato altrettanto profondamente anche i colleghi e i registi che hanno avuto modo di lavorare per lui, compreso il grande Alfred Hitchcok: dopo averlo fortemente voluto nel suo film "Complotto di famiglia", il regista stava progettando per lui un ruolo da protagonista all'interno della successiva pellicola che avrebbe dovuto girare, ma che non fece mai in tempo a realizzare prima della morte. L'addio al grande schermo di Lauter, invece, potrà aspettare ancora un po': nonostante la scomparsa, l'attore dovrebbe comparire in tre pellicole non ancora diffuse, intitolate rispettivamente "The Town That Dreaded Sundown" (2014), "Becker's Farm" (2014) e "The Grave" (2015).

Guarda Ed Laurter in "The Artist"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017