Excite

Eastwood sceglie ancora Di Caprio

  • Foto:
  • ©LaPresse

Che Leonardo Di Caprio sia un conquistatore è noto ai più, non solo come uomo ma anche come attore: a restare impressionato dal talento dell'attore è stato perfino il pluri premio Oscar Clint Eastwood, intento a dirigerlo sul set di 'J. Edgar'. Ma a quanto pare Clint vuole bissare.

E' stato confermato infatti che il cineasta vorrebbe a tutti i costi Leo anche nel suo prossimo progetto 'E' nata una stella', remake del classico hollywoodiano 'A Star is Born' per il quale è stata già scritturata la cantante e attrice Beyoncé Knowles. Malgrado Eastwood avesse a disposizione una vasta scelta per il suo protagonista, da Russell Crowe, Hugh Jackman e Will Smith, pare che il regista voglia proprio Di Caprio.

La trama ruota attorno ad un attore la cui carriera è in declino la cui vita si incrocia con una giovane ragazza di provinzia in ascesa nel mondo dello spettacolo: la versione più celebre è quella del 1954 con Judy Garland, James Mason e Jack Carson, mentre la più recente è del '76 con Barbra Streisand, Kris Kristofferson e Gary Busey. La versione di Eastwood si sposterebbe però dall'ambientazione cinematografica dei protagonisti a quella musicale.

Oltre al ruolo regalatogli dallo stesso Eastwood, quello del fondatore dell'FBI J.Edgar Hoover, Di Caprio ha in cantiere altri due progetti con la P maiuscola: il nuovo film di Baz Luhrmann 'Il grande Gatsby' e forse il western di Quentin Tarantino 'Django Unchained', in cui Leo indosserebbe i panni del cattivo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017