Excite

E' morto Kim Peek, aveva ispirato "Rain Man"

Si è spento a 58 anni in seguito a un attacco cardiaco Kim Peek, l'uomo che aveva ispirato il personaggio del celebre film del 1988 "Rain Man", interpretato da Dustin Hoffman. La notizia è stata data dal padre. Peek è morto sabato scorso nell'ospedale di Murray, alla periferia di Salt Lake City.

Peek possedeva straordinarie capacità mentali. Come riportato da Affaritaliani.it, era considerato un genio in quindici differenti discipline, dall'arte, alla storia, alla matematica. Su Quotidiano.net si legge che, come raccontato dal padre, Peek era in grado di imparare a memoria un libro avendolo letto una sola volta.

Nonostante le sue incredibili capacità, come tutti gli individui autistici, Peek ha sempre avuto grandi difficoltà di comunicazione. Ma grazie al successo del film "Rain Man", premiato con quattro Oscar, ha incontrato un gran numero di persone incuriosite dalla sua storia.

 (foto © LaPresse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017