Excite

Drew Barrymore dirige "How to be a single"

Era noto da qualche tempo nell'ambiente hollywoodiano che Drew Barrymore sarebbe tornata dietro la macchina da presa: l'ex bambina prodigio lanciata da Steven Spielbreg ci riprova con la trasposizione cinematografica del libro 'How to be a single', ad opera di Liz Tuccillo.

Quest'ultima aveva scritto anche 'La verità è che non gli piaci abbastanza' da cui e' stata tratta un'altra pellicola con la Barrymore. Tradotto in italiano con 'E' bello farsi inseguire', la storia vede protagonista Julie, disperata per non aver ancora trovato l'amore. Così, salutata la combriccola di amiche a Manhattan (che secondo alcuni ircordano il quartetto di 'Sex and the City') per intraprendere un viaggio alla ricerca di se' stessa, scoprendo cosa significa essere single per le donne con una cultura differente dalla sua.< p>

La sceneggiatura e' stata affidata a Marc Silverstein e Abby Kohn che lavorarono con l’attrice in 'Mai stata baciata'. La produzione e' stata invece affidata alla Flower Film, di proprieta' della Barrymore.Ellen Page, protagonista di 'Juno' diretta da drew nel suo primo progetto registico dal titolo Whip it, purtroppo mai arrivato nelle sale italiane.

Pur dedicandosi al nuovo progetto da regista, Drew Barrymore non trascura la sua carriera da attrice, iniziata a soli sette anni in 'E.T.': dopo aver recitato nella commedia 'Amore a mille miglia' con il fidanzato Justin Long, Drew ha appena terminato le riprese di 'Everybody Loves Whales', in sala nei prossimi mesi.

 (foto©La Presse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018