Excite

"Dragon Blade": Jackie Chan e Adrien Brody insieme per il film epico asiatico

  • Getty Images

Adrien Brody e Jackie Chan si uniscono nel cast di Dragon Blade, la pellicola epico-storica diretta da Daniel Lee e in arrivo a febbraio 2015. Al loro fianco ci sarà anche un altro noto attore hollywoodiano, John Cusack, recentemente visto nell'ultima fatica di Cronenberg, Maps to the Stars. A rivelare la presenza degli attori, lo stesso Chan al festival di Shangai: Sono davvero entusiasta di poter partecipare ad un film con due degli attori più rispettati di oggi. [...] Sono contento che il decennio che abbiamo dedicato a ricerca e sviluppo dello script abbia prodotto una sorta di standard di classe mondiale.

Il film, costato 65 milioni di dollari, si impone come una delle pellicole cinesi più costose nella storia del cinema. Lo sviluppo narrativo segue le vicessitudini di una legione scomparsa di soldati romani in viaggio verso la Cina del 48 a. C. La pellicola si ispira, quindi, ai ritrovamenti di rovine e discendenti romani nei pressi del villaggio di Liqian, nella provincia di Gansu a Nordest della Cina, durante la dinastia Han. Si tratta di un imponente progetto per cui il regista Lee, molto attivo nell'ambito del cinema asiatico, ha desiderato fortemente affiancare due celebri star hollywoodiano all'icona dell'action movie cinese per eccellezza, Jackie Chan. Quest'ultimo, infatti, è noto per le incredibili coreografie che sviluppa sui set nelle azioni di combattimento, in cui fonde i principlai precetti della tecnica delle arti marziali alla caratteristica mimica alla base del cinema muto.

Guarda le foto di Adrien Brody al Festival di Roma 2012

Si sono appena concluse le riprese negli interni degli Hengdian World Studios e a breve la produzione si sposterà tra Dunhuang e il deserto del Gobi per girare in esterni. John Cusack vestirà i panni di Lucius, un generale romano che guidò la propria legione di soldati attraverso la Cina degli Han, affiancato da Adrien Brody alias Tiberius, assassino del console romano Crasso e alle calcagna di Lucius con un team di 1.000 uomini. Jackie Chan, invece, sarà Huo An, Comandante del Protettorato delle Regioni Occidentali, alleato di Lucius per difendere la propria sovranità e i confini cinesi. Nel cast si inserisce anche la star coreana Choi Si-won, membro della band K-pop Super Junior e interprete in "Battle of Wits". "Dragon Blade" ha coinvolto più case di produzione, tra cui spicca la neonata Beijing Cultural Assets Chinese Film and Television Fund, al primo finanziamento di una pellicola cinematografica.

Ai microfoni della stampa anche Adrien Brody ha dichiarato il proprio entusiasmo nell'essere parte del progetto insieme alla star cinese: È un sogno poter finalmente lavorare con Jackie. Al di là della mia grande ammirazione per i suoi molti talenti, è un faro di generosità e fonte di grande ispirazione per me. "Dragon Blade" è un racconto di proporzioni mitologiche, in cui il bene prevale sul male e un'opportunità per me di esplorare un personaggio la cui ambizione mette a dura prova il proprio onore. Si ricorda che Brody è stato protagonista di un altro film orientale, 1942 diretto da Feng Xiaogang e presentato al Festival di Roma 2012, in cui interpreta il giornalista americano Theodore White che assiste ad una delle carestie più tragiche della storia moderna cinese.

Chissà in quali peripezie si lancerà Chan, solito a mettersi in gioco in prima persona con il risultato di ideare spettacolari scene in cui evita l'uso di controfigure e impugna armi spesso non convenzionali, senza tuttavia dare mai sfoggio di violenza gratuita. Uno dei suoi ultimi lavori è rappresentato da Chinese Zodiac per cui ha ottenuto il guinnes dei primati.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019