Excite

Dorothy torna ad Oz con Drew Barrymore

Prima o poi tutti gli attori vogliono provare l'esperienza dietro la macchina da presa: se poi si tratta di Drew Barrymore - figlia d'arte, famosa a soli 7 anni e ad oggi anche produttrice di successo - è quasi scontato. Dopo l'esordio con 'Whip it!' lo scorso anno, Drew ci riprova con 'Surrender Dorothy'.

Ebbene sì, l'ennesima storia incentrata sul fantastico mondo di Oz, ma in una trasposizione moderna: come rivela Empire, la trama sarà incentrata sulla pronipote di Dorothy, eroina del libro originale, che dovrà imparare ad usare le magiche scarpette di rubini per proteggere il nostro mondo dalla perfida strega dell'Ovest, ancora viva, e giunta dal regno di Oz per impossessarsi del paio di scarpe fatate.

Il progetto cinematografico era partito qualche anno fa e vedeva proprio l'ex bimba prodigio, giovane interprete in 'E.T.', nei panni della protagonista. Ad oggi la diva passa alla regia, anche se potrebbe tenere per sè il ruolo principale. In caso contrario, Drew avrà comunque una parte nella pellicola: alcuni parlano di un'altra collaborazione con Ellen Page, che recitò in 'Whip it!' e azzeccatissima per la parte di 'Dorothy junior'.

Guarda il bacio saffico tra Ellen Page e Drew Barrymore

'Surrender Dorothy' sarà ovviamente prodotto dalla casa di produzione della Barrymore, la Flower Films. Il progetto va ad aggiungersi a quelli che riprenderanno la favola di L. Frank Baum: il prequel diretto da Sam Mendes, in cui il mago potrebbe essere Robert Downey Jr., e la versione cinematografica del musical 'Wicked'. Intanto potremo rivedere Drew nel remake del film 'Stanno tutti bene' di Giuseppe Tornatore, 'Everybody's fine', e nella commedia 'Going the distance'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017