Excite

"Diari": i veri adolescenti italiani

Dopo essere stato presentato al Festival di Cannes 2008, vincendo il Grand Prix Ecrans Juniors, oggi arriva nelle sale "Diari" dell'esordiente Attilio Azzola. Il regista racconta con sensibilità paure e sogni degli adolescenti di oggi attraverso tre storie.

La prima vede protagonista una ragazza(Roisin Grieco) che dopo dieci anni di lontananza deve riallacciare i rapporti con il padre, nella seconda un ragazzo (Amine Slimane)tunisino cerca di conquistare la più antipatica della scuola; i primi due episodi si fondono nel terzo, nel quale un professore (Antonio Sommella)sogna di incontrare ancora l'amore della sua vita.

In un intervista realizzata dal sito internet Movieplayer, è stato chiesto ad Azzola il perchè del suo interesse verso i giovani: "Ci troviamo in un momento epocale in cui tutti si occupano di adolescenti e di giovani in generale, parlando dell'Italia come priva di speranza. Invece tra i privilegi dei giovani c'è ancora la possibilità di sognare. La loro è un'età piena di conflitti e un regista va sempre a ficcarsi nei punti dolenti della società".

La pellicola sarà inizialmente distrubuita solo in due sale (cinema Eden a Roma e il Fratelli Marx di Torino). Poi arriverà a Napoli al cinema l'Ambasciatori, a Milano e a Vicenza, mentre tra luglio e agosto sarà proiettato nei cinema all'aperto, fino a settembre dove partiranno le matinée per le scuole.

Guarda il trailer di "Diari"

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017