Excite

Di Caprio salvo dalla fan molesta

L'ha avuta vinta Leonardo Di Caprio contro una 41enne che lo perseguitava da mesi: la donna, Livia Bistriceanu, è stata condannata - in seguito ad un provvedimento giudiziario valido per tre anni - a stare almeno 100 metri lontana dall'attore.

Guarda alcune immagini dell'attore Leonardo Di Caprio

La Bistriceanu non lasciava in pace Di Caprio dicendo di essere sua moglie e di aspettare un bambino da lui. Così il protagonista di 'Titanic' ha inviato una lettera alla corte in cui affermava che la sicurezza era in pericolo per l'atteggiamento 'ossessivo e molesto'. La 41enne inoltre ha inviato numerose lettere a Di Caprio dandogli l'appellativo di 'Gesu' e ha tentato di incontrare il suo idolo due volte recandosi da Chicago a Los Angeles.

Al momento della sentenza l'attore non era presente nell'aula del tribunale di Los Angeles, che si è espresso a suo favore. Non è la prima volta che Leo ha a che fare con fans moleste: cinque anni fa tal Aretha Wilson aggredì l'attore cercando di sfregiarlo con un frammento di bicchiere: Leonardo riportò alcune ferite a un orecchio e al collo.

Per fortuna, anche stavolta tutto è bene quel che finisce bene: e per Leo si può parlare di un periodo d'oro poichè interpreta il ladro di sogni Cobb protagonista dell'attesissimo 'Inception', già campione di incassi negli Usa. L'attore presto si calerà anche nei panni del primo agente della Cia J. Edgar Hoover nel prossimo film di Clint Eastwood.

Foto da La Presse

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017