Excite

Di Caprio presenta "Nessuna Verità" e parla di Obama

"Scusatemi, sono stanchissimo non ho dormito quasi per nulla. Ma ora, con l'elezione di Obama, sono molto più orgoglioso di essere americano. Tutto il mondo stava aspettando questo cambiamento: è una cosa fantastica. Mi sembra di essermi tolto un peso dalle spalle...", queste le parole di Leonardo di Caprio alla conferenza stampa romana per la presentazione del suo ultimo film "Nessuna verità".

L'attore ha seguito con trepidazione la proclamazione del nuovo presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama menzionato più volte nel corso della conferenza stampa nella quale la star, con il regista Ridley Scott, ha presentato il thriller politico tratto dal libro del reporter del Washington Post David Ignatius. Al centro del film la lotta al terrorismo.

Di caprio interpreta il ruolo di un agente segreto inviato in Medio Oriente per scovare un pericoloso terrorista. "Ciò che mi piace di questo personaggio - ha raccontato l'attore - è il patriottismo, l'amore che nutre per il suo Paese. La sua voglia di portare libertà in Medio Oriente, anche se poi tutti i suoi sforzi vengono in qualche modo minati".

Per la star hollywoodiana questo sembra essere un momento d'oro. Oltre a "Nessuna verità", infatti, l'attore sarà al cinema anche con "Revolutionary Road" di Sam Mendes e "Shutter Island" di Martin Scorsese. Di Caprio ha anche prodotto e montato un documentario lungo, disponibile in dvd, nel quale ha fatto parlare di ambiente i maggiori esperti mondiali e sta lavorando a uno show in cui affronta il tema delle città sostenibili.

 (foto © LaPresse)

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017