Excite

Di Caprio cattivo per Tarantino?

  • Foto:
  • ©LaPresse

Il bravissimo Leonardo Di Caprio ha collaborato con quasi tutti i registi più importanti di Hollywood, tranne che con Quentin Tarantino: l'accoppiata potrebbe lavorare in tandem nel prossimo film del regista dal titolo 'Django Unchained'.

Il western è in fase di pre-produzione, e Tarantino è al lavoro per completare il suo cast: all'eroe romantico di 'Titanic' è stato proposto il ruolo del perfido schiavista Calvin Candie, il primo cattivo della carriera dell'attore, senza contare la 'doppia' parte ne 'La maschera di ferro'. La voce arriva direttamente da Variety.

Il film sarà ambientato nel periodo schiavista degli Usa: il protagonista, che potrebbe essere interpretato da Will Smith, è uno schiavo liberato che diviene cacciatore di taglie grazie all'addestramento del tedesco King Schultz: quest'ultimo sarà interpretato da Christoph Waltz, unica presenza certa del cast e premio Oscar per il film di Tarantino 'Bastardi senza gloria'.

Del cast potrebbe far parte anche l'italiano Franco Nero e l'attore-talismano di Tarantino Samuel L. Jackson. Di Caprio, intanto, dopo il successo di 'Inception' di Christopher Nolan, aggiungerà altri due pezzi da dieci alla collezione di registi che lo hanno diretto: Leo infatti sarà il protagonista di 'J. Edgar' di Clint Eastwood e de 'Il grande Gatsby', diretto da Baz Luhrmann.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018