Excite

Del Toro terrificante licantropo in "Wolfman"

Da più di cinque anni si mormorava che Benicio Del Toro sarebbe divenuto un lupo mannaro per il grande schermo: dopo un cambio alla regia e infinite modifiche nella sceneggiatura, finalmente la pellicola 'Wolfman' sarà nelle sale dal 19 febbraio. Del Toro è giunto oggi nella Capitale per l'anteprima del film.

'Sono cresciuto con le pellicole di mostri, Frankenstein, Dracula e La Mummia' ha esordito l'attore. 'Il mio primo ricordo di un attore è Lon Chaney Jr. che interpreta 'L'Uomo Lupo'. Questo film omaggia lui e quel classico'. La trama dei due film è molto simile: un nobile inglese fa ritorno dall'America a casa dopo aver ricevuto una lettera dalla cognata, che annuncia la scomparsa del marito. Quest'ultimo verrà ritrovato dilaniato nel bosco, risvegliando nel protagonista il doloroso ricordo della morte di sua madre.

Guarda il confronto tra Benicio Del Toro e Lon Chaney Jr. in versione Uomo Lupo

Diretto da Joe Johnston e distribuito come il film originale dalla Universal, del cast fanno parte anche Anthony Hopkins ed Emily Blunt: il primo, padre di Del Toro, è definito da quest'ultimo 'un attore immenso' e ricopre un ruolo fondamentale per l'andamento del film, che si basa anche sullo scontro edipico tra padre e figlio; la seconda, ex di Michael Bublè e conosciuta in 'Il diavolo veste Prada', è la coraggiosa cognata del protagonista.

Come anticipa Del Toro, la credibilità dei personaggi è da attribuire anche ai costumi, ad opera della nostra Milena Canonero,e al trucco realizzato da maestro Rick Baker. Spaventoso quanto il lupo originale di Lon Chaney Jr., Del Toro però sottolinea: 'L’altro era un dannato senza speranza, una vittima. Il mio cerca di reagire, di controllarsi. La licantropia qui è una malattia'.

E infine spiega così il rinnovato successo dei mostri, da Twilight in poi: 'Fino a che non scopriremo cosa succede dopo la morte questi film avranno sempre un grosso seguito: gli zombi, i fantasmi, i vampiri ci permettono di immaginare, emozionarci, spaventarci, rappresentano - conclude Del Toro - qualcosa di misterioso e di sconosciuto che ci affascinerà sempre'.

Guarda il trailer di 'Wolfman'

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017