Excite

De Niro, gangster e remake di "Taxi Driver"

Prima di Leonardo Di Caprio, nel cuore e nei film di Martin Scorsese c'era Robert De Niro. Il più grande tra gli attori americani potrebbe tornare a far coppia con il regista italo-americano per un film gangster, di quelli che hanno reso Scorsese un'icona nel mondo del cinema. L'annuncio è stato dato durante il Festival di Berlino, in corso in questi giorni.

'Stiamo parlando di fare qualcosa ambientato nel mondo della mala' ha accennato il regista. Ad oggi un'altra news che rallegrerà ulteriormente i fans: Scorsese potrebbe affidare il copione del cult 'Taxi Driver' al collega Lars Von Trier per un remake, il cui ruolo da protagonista sarebbe assegnato nuovamente al 66enne De Niro.

A pubblicare la notizia è stato il giornale di cinema di Copenaghen 'Ekko, non confermata nè smentita dal produttore Peter Aalbak, socio di Von Trier e proprietario della casa di produzione Zentropa.

Scorsese, a Berlino per presentare il suo ultimo film 'Shutter Island', diresse De Niro in 'Taxi Driver' nel '76. Tra i capolavori nati dalla collaborazione tra i due, ricordiamo 'New York, New York', 'Toro Scatenato', 'Quei bravi ragazzi', 'Cape Fear' e 'Casinò', ultima collaborazione risalente al '95. Dal 2002 il testimone è passato nelle mani Di Caprio, interprete anche di 'Shutter Island'.

Guarda il trailer originale di 'Taxi Driver'

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017