Excite

Darth Vader si toglie la maschera e svela il suo vero volto: quello dell'attore David Prowse

  • Twitter ‏@1001ptsIT

Un personaggio leggendario quello di Darth Vader della Trilogia originale di Guerre Stellari che al Fantastic Film Festival di Stitges ha mostrato finalmente il suo vero volto, quello dell’ inglese David Prowse come non è stato mai possibile fare nel film.

Guarda l'anteprima di Star Wars VII presentata al Comic Con 2015

Questa particolarità, ben nota agli appassionati della saga creata da George Lucas, è raccontata nel documentario “I am your father” degli spagnoli Toni Bestard e Marcos Córdoba che va alla scoperta dell’uomo dietro la maschera, un vero e proprio omaggio all’attore che dopo anni da quell’importante ruolo trova il giusto riscatto.

Ebbene si perché David Prowse, che ha dato la sua prestanza fisica di culturista con i suoi 2 metri di altezza al personaggio emblematico di Darth Vader della saga di Star Wars, non ha mai avuto la soddisfazione di mostrare altro di sé nella pellicola, né per quanto riguarda la voce né tanto meno il proprio volto.

(Guarda la celebre scena "I'm youe father" di Star Wars)

Questo perché durante il lavoro di doppiaggio di Vader durante la produzione di “L'Impero colpisce ancora” quando nella celeberrima scena del film viene rivelato che Vader è il padre di Luke Skywalker, alla frase pronunciata da David Prowse “Obi Wan ha ucciso tuo padre" fu sostituita solo successivamente in post-produzione l'esclamazione “Luke io sono tuo padre”, questo per evitare la fuga di notizie. Il bello è che l’attore se ne rese conto solo successivamente, in un episodio piuttosto seccante per l’interprete di Darth Vader che nel documentario ha finalmente la possibilità di tornare a girare la scena.

(Guarda la scena in cui Darth Vader si toglie la maschera in "Il ritorno dello Jedi")

E nel momento in cui finalmente il celebre personaggio ha mostrato per la prima e unica volta il suo viso togliendosi la maschera nel momento della sua morte in “Guerre stellari - Il ritorno dello Jedi” non è quello di Prowse il volto ma dell'attore Sebastian Shaw che Lucas scelte per ingraziarsi Alec Guinness, il tutto all’oscuro del Darth Vader originale.

Oggi, alla veneranda età di 80 anni, l’attore britannico grazie a questo documentario, si è potuto togliere questi sassi nelle scarpe ed ha comunque sottolineato con un sorriso ironico l’astio mai sopito nei confronti del regista: "Non è che mi senta tradito da George Lucas. L'industria cinematografica è così... Ma diciamo che non ho mai avuto con lui la migliore delle relazioni”.

cinema.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017