Excite

Daniel Craig travestito, 007 a favore delle donne

'Con quegli di ghiaccio così difficili da evitare' (come canta Francesco De Gregori) e l'aria da duro, è difficile immaginare Daniel Craig vestito da donna. Il volto di 007 al cinema lo ha fatto, per una campagna a favore dei diritti delle donne.

In occasione della festa dell'8 marzo infatti Craig ha indossato una lunga parrucca bionda, tacchi, rossetto e collana di perle in uno spot diretto da Sam Taylor Wood, regista del film 'Nowhere boy'. Uno spot, commissionato dal network di associazionida Equals patrocinato da Annie Lennox, contro la discriminazione che ancora oggi colpisce il gentil sesso, dall'ambito lavorativo fino a quello sociale, fino alle violenze fisiche e sessuali delle quali sono vittime.

Nel video è possibile ascoltare in sottofondo la voce di Judi Dench, attrice inglese che da qualche tempo interpreta M., il capo di James Bond, nella saga cinematografica. 'Se nel 2011 gli uomini guadagnano più delle donne, hanno migliori prospettive di lavoro, ci sono molto meno probabilità di essere vittime di violenza sessuale e avere un bambino per loro non comporta nessun problema a lavoro' dice la Dench.

Poi la fatidica domanda: 'A chi ha una passione smisurata per le donne chiedo avete mai pensato che cosa significa esserlo?'. A questa domanda Craig, vestito in elegante completo nero com'è solito fare 007, esce fuori campo per tornare in panni femminili. Lui, personaggio dalla fama di don Giovanni, prova a passare dall'altra parte. Cosa che gli uomini invece non fanno mai abbastanza.

Guarda Daniel Craig nello spot a favore delle donne

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019