Excite

Critiche per il film Jobs, Wozniak dice "è tutto sbagliato"

  • Youtube

C’è molta attesa tra i fan per l’uscita del film “Jobs”, trasmesso in anteprima nei giorni scorsi al "Sundance Festival" di Park City. Il film racconta la vita del fondatore della Apple Steve Jobs. Nel ruolo, il bell’attore Ashton Kutcher ha affermato di essere sempre stato consapevole che avrebbe attirato milioni di critiche anche perché il regista Joshua Michael Stern ha aggiunto dei particolari alla pellicola che non sono del tutto conformi alla realtà.

Jobs, ecco la prima clip del film con Ashton Kutcher

A circa un mense dall’uscita della pellicola nelle sale cinematografiche, le polemiche non mancano. A dare il via è stato il co-fondatore di Apple, Stephen Wozniak, soprannominato Woz, arrabbiatissimo con la casa di produzione Open Road e con lo stesso regista Stern. Il film “Jobs” uscirà il 19 aprile, ma Wozniak ha già visionato uno spezzone della durata di un minuto nel quale Kutcher (Steve Jobs) discute con Wozniak (Josh Gad) sul futuro dei loro computer. Ebbene, Woz ha commentato in maniera acida che l’idea che il computer avrebbe influenzato la società non è di Jobs, ma è sua.

L’uomo puntualizza che Steve voleva solo produrre una tastiera per pc con 20 dollari, per poi rivenderla a 40 e ricavare così i fondi necessari per costruire il computer che lui aveva in mente, non certo Jobs, riducendo la figura dell’eroe a mera “macchina da soldi”. La Open Road ha risposto semplicemente che il film non è un documentario, ma un’opera d’intrattenimento che racchiude in due ore ben tre decenni di storia di uno degli uomini più creativi e potenti della nostra storia culturale, quindi qualche “licenza registica” è altamente passabile.

L’attore protagonista Ashston Kutcher ha speso un’enorme quantità di tempo ad ascoltare o guardare Jobs, tanto che lo spettatore rimarrà impressionato dalla sua prestazione complessiva. In generale, la sua prova è davvero convincente. Nel cast insieme a Kutcher, anche Josh Gad nel ruolo di Steve Wozniak, Matthew Modine in quello di John Sculley ex amministratore delegato di Apple e Ahna O’Reilly che interpreta la ex fidanzata, Chris-Ann Brennan.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017